| 

7 rimedi naturali efficaci per le occhiaie

Non è piacevole svegliarsi con gli occhi gonfi e cerchiati di scuro. Eppure, è qualcosa che non si può evitare nei periodi di stanchezza e di stress, quando si conduce uno stile di vita frenetico e si dorme poco. La buona notizia è che le occhiaie possono essere eliminate con rimedi naturali ad hoc.

Cause delle occhiaie

Le occhiaie non hanno sesso né età: compaiono sul viso di uomini e donne, dei giovani e dei meno giovani. Ma perché si formano?

Tra le cause principali, ci sono:

  • problemi di circolazione; quando il sangue non circola bene, i vasi sanguigni collocati nella zona perioculare possono gonfiarsi, dando vita alle occhiaie viola o bluastre.
  • predisposizione genetica: il fattore ereditario gioca un ruolo determinante nella comparsa di questo inestetismo.
  • invecchiamento: con l’avanzare dell’età, la pelle intorno agli occhi perde elasticità e compattezza, rendendo i vasi sanguigni più visibili.
  • scarsa idratazione: l’abitudine di bere poco può rendere la pelle secca e opaca, lasciando trasparire quello che c’è sotto.
  • eccesso di melanina: la melanina può accumularsi sotto gli occhi, conferendo alla zona un aspetto scuro.

Fattori come la stanchezza e la mancanza di sonno rallentano il microcircolo, facendo ingrossare ancora di più i vasi sanguigni. Per questa ragione, le occhiaie tendono ad essere più evidenti nei periodi di stress e affaticamento.

7 rimedi naturali per ridurre le occhiaie e ottenere uno sguardo riposato

donna con centriolo sugli occhi, un rimedio della nonna efficace per occhiaie

Anche se non esistono trucchi miracolosi per eliminare le occhiaie, ci sono alcuni rimedi della nonna che possono renderle meno evidenti.

Impacchi freddi

Gli impacchi freddi aiutano a ridurre il gonfiore e l’irritazione degli occhi. Puoi prepararli in diversi modi, ad esempio con un panno appena uscito dal frigorifero, con un cubetto di ghiaccio avvolto in un pezzo di stoffa, o con una bustina di tè gelida. Applica l’impacco freddo sugli occhi per 15-20 minuti. Se necessario, ripeti l’operazione 2 o 3 volte al giorno.

Caffeina

Grazie alle sue proprietà vasocostrittrici, la caffeina è un rimedio naturale veloce per le occhiaie. Puoi utilizzare il caffè per preparare una crema o un impacco (guarda qui come realizzare un contorno occhi fai da te alla caffeina). Applica l’impacco sugli occhi per 10-15 minuti.

Patate

Le patate hanno proprietà idratanti e decongestionanti che possono ridurre l’alone scuro sotto gli occhi e sgonfiare le borse. Sbuccia una patata, taglia due fettine e applicale sugli occhi per 15-20 minuti.

Tè verde

Ricco di sostanze antiossidanti e antinfiammatorie, il tè verde può essere utilizzato per ridurre le occhiaie. Il procedimento è semplice: ti basterà preparare il tè come faresti se volessi berlo; fai raffreddare le bustine (puoi anche metterle in frigorifero, per un’azione d’urto contro il gonfiore) e posizionale sugli occhi per 10-15 minuti. Per rendere la pelle più chiara, puoi sostituire il tè verde con la camomilla, che ha proprietà schiarenti e lenitive.

Latte e miele

Puoi preparare una crema occhiaie fai da te con latte e miele. Oltre a svolgere un’azione lenitiva, questi due ingredienti aiutano a schiarire i cerchi scuri intorno agli occhi. Versa in una tazzina un cucchiaino di miele e due cucchiaini di latte freddo. Mescola e applica il composto sotto gli occhi. Lascia in posa per almeno 20 minuti.

Cetriolo

Il cetriolo è uno dei rimedi casalinghi più noti per ridurre borse e occhiaie. Svolge un’azione decongestionante e vasocostrittrice, migliorando velocemente il microcircolo. Taglia due fette di questo ortaggio e posizionale sugli occhi. Il tempo di posa varia dai 15 ai 25 minuti, a seconda della profondità dei solchi scuri.

Olio di mandorle

Grazie alle sue proprietà emollienti e al suo contenuto vitaminico, l’olio di mandorle aiuta a lenire la pelle secca e ad elasticizzare i tessuti epidermici. Può essere applicato puro sul contorno occhi, oppure mescolato ad altri ingredienti, come il caffè, il miele e lo yogurt.

E il bicarbonato?

bicarbonato di sodio, un metodo casalingo per schiarire i cerchi scuri intorno agli occhi

Un altro rimedio naturale molto utilizzato per ridurre le occhiaie è il bicarbonato. Allora, come mai non l’abbiamo inserito nella nostra lista?

La ragione è che questo ingrediente può irritare la pelle delicata del contorno occhi. Il suo PH basico altera il PH cutaneo, e danneggia la sua naturale barriera protettiva (per approfondire, leggi il parere della dermatologa in questo articolo del Corriere della Sera).

Se desideri usarlo lo stesso, allora ti consigliamo di non applicarlo così com’è sull’area intorno agli occhi, ma di scioglierne un cucchiaio in una tazza d’acqua calda, insieme ad una bustina di camomilla. Le proprietà lenitive della camomilla aiutano a controbilanciare l’azione più aggressiva del bicarbonato.

Aspetta che l’infuso si raffreddi e tienilo in frigorifero per una mezzoretta. Infine, prendi due dischetti di cotone, immergili nel liquido e applicali sopra gli occhi. Lasciali agire per non più di un quarto d’ora.

Visto che il bicarbonato tende a seccare la pelle, applica subito una crema idratante per il contorno occhi o un po’ di olio di rosa mosqueta.

Potrebbe interessarti anche:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *