Aceto di mele per la cervicale: un anti-infiammatorio naturale!

aceto di mele per la cervicale

L’aceto di mele è un ottimo anti-infiammatorio naturale, perfetto per alleviare i dolori alla cervicale e contrastare l’infiammazione. Questo rimedio della nonna è utilizzato da secoli per i fastidi che riguardano la zona del collo. Scopriamo subito quali sono i suoi benefici e come si utilizza!

Aceto di mele: la cura fai da te per la cervicale

L’aceto di mele è il ricavato della fermentazione del sidro o del mosto di mela. Ne conosciamo tutti le potenzialità come condimento, ma il suo ruolo nella nostra vita non si limita alla cucina. Le sue proprietà benefiche sono numerose e riguardano il benessere della pelle, dei capelli, dell’intestino e delle ossa.

Le proprietà anti-infiammatorie dell’aceto di mele ne fanno un potente alleato per il benessere del tratto cervicale. Quest’area del corpo – formata da vertebre, muscoli, legamenti, tendini e strutture nervose – tende ad essere soggetta a infiammazioni e fastidi. Si stima che circa il 60% della popolazione mondiale soffra di dolori cervicali almeno una volta nella vita.

A provocare la cervicalgia sono la cattiva postura, posizioni scorrette quando si riposa, traumi e sovraccarico funzionale. Anche alcune patologie, come l’ernia del disco cervicale e l’artrite reumatoide, sono causa di dolore e infiammazione della zona del collo.

Non sempre è necessario ricorrere ai farmaci per alleviare i dolori cervicali: esistono rimedi naturali come l’uso di un cuscini ortopedici e l’impacco di aceto di mele sul collo.

Leggi anche: aceto di mele per le vene varicose

Impacco all’aceto di mele per la cervicale: come farlo

impacco di aceto di mele sul collo

L’impacco all’aceto di mele è un rimedio fai da te facile ed efficace per contrastare i dolori al collo.

Ti serviranno:

  • aceto di mele
  • un panno di cotone o un asciugamano

Bagna il panno con aceto di mele e posizionalo nell’area cervicale, cercando di farlo aderire bene al collo e al muscolo del trapezio. Lascia agire circa un’ora e ripeti il trattamento due volte al giorno fino alla completa scomparsa dei dolori cervicali.

Altri rimedi della nonna per la cervicale

Come abbiamo visto, l’aceto di mele per la cervicale è un rimedio semplice ed economico. Chiunque può preparare un impacco in pochi secondi e beneficiare delle sue virtù. Tuttavia, non si tratta dell’unico rimedio naturale per il dolore al collo. Ecco i più popolari:

Sale grosso sul collo

Uno dei rimedi della nonna per la cervicale più conosciuti è quello del sale grosso caldo. Si può impiegare del normale sale da cucina, anche se è preferibile utilizzare il sale Rosa dell’Himalaya, ricco di iodio.

Preparare l’impacco di sale grosso caldo è facilissimo.

  1. inserisci mezzo chilo di sale grosso in una pentola e scaldala sui fornelli fino a che non sentirai il sale scoppiettare (in alternativa puoi scaldarlo in forno a 70 gradi, oppure in microonde).
  2. Versa il sale in un telo di cotone o in un calzino e applicalo sul collo

Oltre che sulla cervicale, questo rimedio può essere utilizzato su qualunque contrattura muscolare e sulle articolazioni rigide.

Aloe Vera

L’Aloe Vera è un ottimo rimedio per la cervicale. Può essere sfruttata in due modi:

  • Aloe Vera da bere per contrastare le infiammazioni dall’interno
  • Unguento di Aloe Vera per uso locale

Se disponi della pianta (può essere coltivata facilmente a casa!) recidi una foglia, incidila e preleva la polpa. Frulla la polpa e applicala sulla zona cervicale. Ripeti il trattamento 3 volte al giorno.

Massaggio cervicale

Il massaggio cervicale, se ben fatto, aiuta a decontrarre i muscoli del collo. Se non si è esperti, è preferibile affidarsi ad un massaggiatore cervicale. In commercio ce ne sono diversi, ma Neck Ring Plus è uno dei migliori.

Si tratta di un massaggiatore a forma di anello da posizionare sul collo quando si ha bisogno di un po’ di sollievo. Gli impulsi elettromagnetici a bassa frequenza agiscono su punti precisi del collo, sciogliendo tensioni e contratture, e alleviando l’infiammazione.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *