| 

Acido ialuronico per il viso: a cosa serve e come si applica

acido ialuronico per il viso

Bastano piccole accortezze per ottenere grandi miglioramenti. Una di queste è applicare l’acido ialuronico per il viso, una sostanza che rende la pelle liscia e luminosa, riducendo visibilmente i segni di stanchezza e le rughe. Il suo uso regolare è il miglior regalo che possiamo fare a noi stesse, una routine di bellezza che cambierà il nostro volto.

In questo articolo scopriremo tutti i benefici dell’acido ialuronico per il viso e come applicarlo per ottenere una pelle perfetta in poco tempo.

Acido ialuronico: cos’è

L’acido ialuronico è una sostanza presente naturalmente nella nostra pelle. Si tratta di una macromolecola in grado di trattenere moltissima acqua, donando alla pelle idratazione ed elasticità. E’ proprio grazie all’acido ialuronico se in giovane età il viso appare elastico e compatto. Purtroppo, però, con il passare degli anni la sua produzione diminuisce progressivamente. E’ questa la ragione per la quale, dopo i 30-35 anni, è importante integrare la nostra beauty routine con un siero all’acido ialuronico, abitudine che diventa ancor più preziosa dopo i 40 anni.

Grazie alla sua struttura fibrosa, questa molecola rappresenta una vera e propria impalcatura per la pelle. Non a caso è il segreto di bellezza di tantissime star che dimostrano fino a 10 anni in meno! L’acido ialuronico può essere applicato esternamente sulla pelle oppure iniettato al suo interno. Nel primo caso basta acquistare l’acido ialuronico per il viso in farmacia, sotto forma di crema o di siero, e applicarlo quotidianamente. Nel secondo caso, invece, è necessario recarsi da un medico estetico, che effettuerà dei filler di acido ialuronico, ovvero delle iniezioni in grado di riempire le rughe e restituire elasticità alla pelle.

A cosa serve? Quali sono i benefici per il viso?

I benefici che l’acido ialuronico apporta al nostro viso sono tantissimi. Esso funge da sostegno alla nostra pelle, rimpolpandola, idratandola e donandole elasticità.

In particolare, l’acido ialuronico:

  • fornisce il livello perfetto di idratazione alla pelle
  • riempie le rughe naso labiali
  • distende le rughe degli occhi
  • ha un effetto rimpolpante sulla pelle
  • dona elasticità e luminosità al viso
  • fa apparire fino a 10 anni più giovani

L’acido ialuronico deve essere applicato sul viso regolarmente per poterne apprezzare i benefici. I filler di acido ialuronico, invece, devono essere ripetuti periodicamente (a seconda dei casi, ogni 2-12 mesi): la miscela iniettata, infatti, viene progressivamente assorbita ed eliminata dall’organismo. Questi ultimi hanno un’efficacia più immediata, ma sono più costosi e i benefici scompaiono se non vengono ripetuti regolarmente.

Come si applica l’acido ialuronico sul viso?

acido ialuronico applicazione

L’acido ialuronico per il viso ha una consistenza liquida ed è molto facile da applicare. Va steso quotidianamente sulla pelle detersa, mattino e sera, prima della crema abituale. Non è necessario massaggiare a lungo: al contrario della crema, che ha una consistenza grassa, il siero viene immediatamente assorbito dalla pelle. I movimenti devono essere leggeri ed essere direzionati dall’interno verso l’esterno. L’area di applicazione, oltre al viso, deve comprendere il collo e il decolleté, che vanno sfiorati con movimenti dal basso verso l’alto.

La quantità di acido ialuronico necessaria per ogni applicazione è minima. Basterà qualche goccia distribuita bene su tutto il viso con tocchi lievi. In molti casi, la confezione è dotata di un pratico applicatore che permette di dosare correttamente il prodotto.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *