| 

Aloe Vera da bere: per quanto tempo assumerla?

aloe vera da bere per quanto tempo assumerla

L’Aloe Vera da bere è un vero e proprio toccasana per tutto l’organismo. Ma per quanto tempo deve essere assunta? Fa male berla tutti i giorni? Scopriamo come utilizzarla nel modo corretto.

Per quanto tempo assumere Aloe Vera da bere?

L’Aloe Vera da bere va assunta per circa un mese. Questo periodo ideale permette al succo di Aloe di esercitare i suoi benefici nell’organismo senza provocare effetti collaterali. E’ possibile ripetere l’integrazione 2/3 volte l’anno, facendo una pausa di almeno un mese tra un ciclo e l’altro.

La quantità giornaliera varia in base alla concentrazione di gel presente nei vari prodotti. Le dosi corrette sono sempre riportate sull’etichetta della confezione o nel foglio illustrativo all’interno della scatola. In genere, si consiglia di bere un misurino da 20/50 ml di succo puro o diluito in un po’ d’acqua.

L’Aloe Vera può essere assunta in qualsiasi fase della giornata. Il momento migliore per godere di tutta la sua efficacia è il risveglio, a stomaco vuoto. Si consiglia di attendere circa 30 minuti prima di fare colazione. Una volta aperto, il prodotto va conservato in frigo e consumato entro 30 giorni.

Cosa succede se bevi Aloe tutti i giorni?

Bere Aloe Vera tutti i giorni aiuta a depurare l’organismo in modo naturale, eliminando gli accumuli di tossine nocive. Questo “lavaggio” del corpo è utilissimo non solo per migliorare i livelli di benessere, ma anche per sbloccare il metabolismo e perdere peso.

Non è un caso se moltissimi nutrizionisti consigliano di assumere Aloe Vera per dimagrire. Le ricerche scientifiche più recenti dimostrano l’utilità di questa pianta nella lotta contro l’obesità. Oltre a depurare il corpo, stimola il metabolismo a bruciare il grasso corporeo e favorisce il senso di sazietà.

Ma i benefici dell’Aloe Vera da bere non si limitano alla perdita di peso:

  • contrasta i problemi di stomaco: l’acemannano, un mucopolisaccaride presente nell’Aloe, sfiamma, lenisce e favorisce la cicatrizzazione delle mucose gastriche, favorendo la guarigione delle ulcere. E’ utile anche in caso di bruciori di stomaco e reflusso gastroesofageo.
  • previene le infezioni uro-genitali: assumere Aloe Vera tutti i giorni per un mese aiuta a prevenire le infezioni intime, come quelle da Escherichia coli e da Candida. Aiuta anche a contrastare le cistiti.
  • aiuta l’intestino pigro: contribuisce a normalizzare la flora batterica intestinale, favorendo la motilità intestinale
  • rinforza il sistema immunitario: i suoi principi attivi aiutano l’organismo a difendersi dall’aggressione di virus e batteri
  • migliora la pelle: l’Aloe Vera disintossica fegato e intestino, migliorando la salute della pelle. Utile in caso di pelle spenta, brufoli e punti neri.

Quante volte al giorno si può bere l’Aloe?

L’Aloe Vera può essere bevuta fino a 3 volte al giorno. Si consiglia l’assunzione di un misurino da 20 ml il mattino, 30 minuti prima della colazione. Le dosi successive possono essere assunte mezz’ora prima dei pasti principali. Tuttavia, viste le differenze nella concentrazione di principio attivo nelle varie marche di Aloe Vera da bere, è fortemente consigliato di attenersi alla posologia indicata sulla confezione di ogni singolo prodotto.

Quando non assumere Aloe

Gli effetti collaterali dell’Aloe Vera sono scatenati dalla presenza di aloina, un glucoside antrachinonico molto irritante a livello digestivo che può provocare dolori allo stomaco, vomito e diarrea. Tuttavia, l’Aloe Vera da bere che si trova in commercio è stata privata di questa sostanza ed è dunque sicura. E’ comunque preferibile non assumere Aloe Vera durante la gravidanza e l’allattamento.

E’ inoltre importante non assumere Aloe Vera in caso di concomitante cura farmacologica senza prima aver chiesto il parere del medico. La pianta potrebbe infatti provocare un malassorbimento di alcuni farmaci.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *