artic fresh

Artic Fresh è un raffrescatore portatile pensato per rinfrescare piccoli spazi, come una stanza, il camper o l’ufficio.

Piccolo e compatto, è il dispositivo ideale per chi cerca una soluzione semplice all’incubo del caldo estivo.

Infatti, il refrigeratore non ha tubi ingombranti, è facile da utilizzare e occupa pochissimo spazio. Può essere collocato sul comodino, su un mobile o su una scrivania, ed è così leggero che può essere spostato senza la minima fatica.

Artic Fresh è un buon prodotto? Come funziona? Scopriamolo attraverso un’analisi delle sue caratteristiche, dei vantaggi e degli svantaggi rispetto ad altri dispositivi, e delle recensioni di chi lo ha utilizzato.

Cos’è Artic Fresh?

Artic Fresh è un rinfrescatore portatile che permette di godere di aria fresca e pura ovunque ci si trovi. Nello specifico, si tratta di un dispositivo compatto, ecologico e facile da usare, progettato per offrire prestazioni rinfrescanti potenti in un piccolo formato.

E’ una delle opzioni più semplici ed economiche per difendersi dal caldo record di questa estate.

Grazie alle sue dimensioni ridotte (appena 17.5×17.5×15.5 cm), Artic Fresh può essere facilmente trasportato e posizionato ovunque sia necessario un po’ di refrigerio. È alimentato tramite una porta USB 5V, il che significa che può essere collegato a un computer o a qualsiasi presa USB per la ricarica.

Come funziona?

come funziona artic fresh

Artic Fresh utilizza la tecnologia di raffreddamento ad acqua per fornire una piacevole aria fresca. Il funzionamento è semplice: l’aria calda presente nell’ambiente viene aspirata all’interno dell’unità; successivamente, passa attraverso un filtro bagnato che fa evaporare l’acqua, rilasciando aria fresca nell’ambiente.

Il principio è noto in termodinamica con il nome di raffreddamento adiabiatico e si basa sullo scambio di energia tra aria e acqua. Il raffrescatore assorbe l’aria calda presente nell’aria, facendogli cedere parte del suo calore. L’acqua evapora, immettendo vapore acqueo nell’aria e raffreddandola.

Artic Fresh, in particolare, rende questo processo di raffreddamento dell’aria ancora più semplice, grazie alla facilità di utilizzo e alle piccole dimensioni.

Inoltre, grazie alle alette del flusso d’aria regolabili, è possibile indirizzare il flusso d’aria nella direzione desiderata.

Questa tecnologia di raffreddamento ad acqua rende il rinfrescatore una soluzione efficiente ed ecologica per il raffreddamento di piccoli ambienti.

Caratteristiche tecniche di Artic Fresh

Le caratteristiche tecniche di questo rinfrescatore sono simili a quelle di altri condizionatori cubo sul mercato.

  • Alimentazione: USB 5V
  • Dimensioni prodotto: 17.5×17.5×15.5cm
  • 3 Velocità
  • Filtro aria
  • Serbatoio acqua
  • Alette flusso aria regolabili

Il raffrescatore occupa pochissimo spazio ed è perfetto per l’uso sia in ambienti domestici che in viaggio.

Una delle caratteristiche che distinguono Artic Fresh è la sua alimentazione tramite porta USB da 5V. Questo significa che può essere facilmente collegato al personal computer o a un power bank per usarlo in diversi luoghi, come l’abitacolo della tua auto o l’ufficio.

Questa flessibilità rende il dispositivo estremamente versatile e adatto a soddisfare varie esigenze di rinfrescamento in diversi luoghi.

Artic Fresh dispone di tre diverse velocità di ventilazione che consentono di regolare l’intensità del flusso d’aria in base alle preferenze. Inoltre, grazie alle alette regolabili, è possibiledirezionare l’aria fresca verso l’obiettivo desiderato, migliorando ulteriormente l’efficacia del rinfrescamento.

Sia che si voglia raffrescare l’area di lavoro o godere un po’ di refrigerio durante il sonno, questo refrigeratore offre un controllo completo sul flusso d’aria.

Come i tradizionali climatizzatori, Artic Fresh è dotato di un serbatoio dell’acqua. Questo serbatoio permette al dispositivo di funzionare come un umidificatore, incrementando l’umidità nell’aria per rinfrescare la stanza.

Inoltre, per garantire un ambiente salubre, il dispositivo è dotato di un filtro appositamente progettato per trattenere agenti patogeni e impurità presenti nell’aria, migliorando così la qualità dell’aria che respiriamo.

Un aspetto particolarmente apprezzato è la sua silenziosità. Nonostante la potenza del motore, il dispositivo è progettato per funzionare in modo quasi impercettibile: una caratteristica che lo rende adatto all’uso notturno. Potrai goderti un ambiente fresco e confortevole senza rumori fastidiosi.

Oltre al suo efficace raffrescamento e alla funzione di umidificatore, questo condizionatore cubo offre anche un altro vantaggio importante: il consumo energetico ridotto. Grazie alla sua alimentazione USB, il rinfrescatore richiede un consumo energetico quasi nullo, garantendo un risparmio sia in termini economici che ambientali.

Pro e contro di Artic Fresh rispetto ad un condizionatore portatile

pro e contro di artic fresh

Rispetto a un tradizionale condizionatore portatile, Artic Fresh offre diversi vantaggi. Ecco un confronto dei pro e dei contro:

Pro

  • Dimensioni compatte e portabilità: è incredibilmente piccolo e leggero, il che lo rende facile da trasportare ovunque si vada.
  • Facilità di utilizzo: basta riempire il serbatoio dell’acqua, collegare l’unità e accenderla per godere di un piacevole refrigerio.
  • Assenza di tubi: mentre i condizionatori portatili necessitano di tubi ingombranti, il refrigeratore non ne ha bisogno
  • Silenziosità: funziona in modo silenzioso, consentendoci di godere di un ambiente tranquillo
  • Tecnologia di filtraggio avanzata: è dotato di un filtro che rimuove le impurità presenti nell’aria, garantendo un ambiente fresco e pulito.
  • Risparmio energetico: il consumo di energia è decisamente inferiore rispetto a quello del condizionatore portatile. Ciò significa bollette più basse e maggiore sostenibilità.
  • Può essere utilizzato con le finestre aperte: rispetto ad un condizionatore, che offre prestazioni ottimali solo quando le finestre sono chiuse, il raffrescatore funziona allo stesso modo con le finestre chiuse o aperte.

Contro

  • Capacità di raffreddamento limitata: essendo un rinfrescatore portatile, Artic Fresh è più indicato per piccoli spazi o per un rinfresco personale, mentre i condizionatori portatili possono coprire aree più ampie.
  • Dipendenza dalla disponibilità di acqua: richiede l’uso di acqua per il suo funzionamento, il che può limitare la sua praticità in alcune situazioni.

È meglio Artic Cube o Artic Fresh?

confronto tra artic cube e artic fresh
A sinistra, il vecchio modello Artic Cube; a destra, il nuovo modello Artic Fresh

Artic Fresh è una versione avanzata di Artic Cube. Entrambi i prodotti offrono prestazioni rinfrescanti, ma con alcune differenze chiave che rendono il primo migliore:

  • Ha dimensioni leggermente maggiori (17.5×17.5×15.5 cm contro 16x16x16 di Artic Cube).
  • Funzionamento silenzioso: è più silenzioso rispetto al modello passato.
  • Alette per il flusso dell’aria regolabili: è dotato di alette che permettono di direzionare il flusso dell’aria.

Entrambi i modelli utilizzano la stessa tecnologia di raffreddamento ad acqua ma offrono prestazioni leggermente diverse. In breve, si può dire che il nuovo modello offre una maggiore potenza e funzioni più avanzate rispetto al modello precedente.

Leggi anche la nostra recensione di Air Cooler!

Recensioni e opinioni

Prima di decidere se acquistare o meno un prodotto, è sempre utile conoscere le opinioni di chi lo ha già utilizzato. Attraverso queste testimonianze è possibile stabilire i vantaggi e i limiti del prodotto in questione, e decidere se fa al caso nostro o se è meglio orientarsi su un dispositivo diverso.

Ecco alcune recensioni utili:

Artic Fresh è semplicemente fantastico! L’ho utilizzato durante il mio ultimo campeggio e mi ha tenuto fresca nonostante il caldo intenso. È incredibilmente facile da usare e il fatto che non abbia bisogno di un tubo esterno è un grande vantaggio.

Giulia


Trovo che sia un ottimo prodotto! Ho posizionato il raffrescatore sulla mia scrivania mentre lavoravo, e in pochi minuti ho sentito una piacevole brezza fresca. È diventato il mio compagno di lavoro durante l’estate.

Matteo


Artic Fresh è un salvavita nelle notti estive. L’ho utilizzato nella mia camera da letto e mi ha aiutato a dormire sonni tranquilli. Mi piace il fatto che sia silenzioso e che purifichi anche l’aria.

Cinzia


Ho acquistato questo rinfrescatore per il mio ufficio e ha superato tutte le mie aspettative. È davvero potente e mantiene l’ambiente fresco anche con temperature esterne molto alte.

Stella


Questo raffrescatore è il mio compagno di viaggio preferito. L’ho portato con me in diverse vacanze e mi ha tenuto fresca mentre esploravo luoghi caldi. È incredibilmente leggero e facile da trasportare, e può essere collegato anche al pc.

Monica

Recensioni negative

Per scoprire i limiti e gli svantaggi del dispositivo, siamo andati alla ricerca di recensioni negative sul prodotto. Ne abbiamo trovato solo due, che riportiamo di seguito:


L’effetto rinfrescante di Artic Fresh è molto efficace in prossimità immediata dell’unità, ma tende a ridursi allontanandosi dal dispositivo.

Daniele


Anche se è molto più silenzioso rispetto a quello che avevo prima, emette comunque un leggero rumore che personalmente mi dà fastidio al momento di addormentarmi.

Tiziana

Come si usa Artic Fresh?

artic fresh come si usa

Un vantaggio significativo di Artic Fresh è la sua facilità d’uso e la semplicità nella manutenzione. Utilizzare questo rinfrescatore cubico è estremamente semplice e richiede pochissimo sforzo.

Ecco una breve guida su come utilizzarlo:

  1. Riempi il serbatoio d’acqua: inizia riempiendo il serbatoio d’acqua fino alla quantità indicata. Assicurati di non superare il livello massimo consentito per evitare fuoriuscite durante l’utilizzo.
  2. Posiziona del rinfrescatore: dopo aver riempito il serbatoio, posiziona il raffrescatore su una superficie adatta. Assicurati di scegliere una superficie stabile e piana che possa supportare il peso del rinfrescatore (che è leggerissimo!).
  3. Collegalo all’alimentazione: collega la spina a una presa di corrente per avviare il dispositivo. Una volta collegato correttamente, il refrigeratore inizierà a funzionare e rilascerà l’aria fresca nell’ambiente circostante. E’ anche possibile caricare il dispositivo tramite un pc o un power bank.

Per quanto riguarda la manutenzione, anche questa è semplicissima. Quando hai finito di utilizzare il dispositivo, segui questi semplici passaggi:

  • Svuota il serbatoio: prima di riporre il raffrescatore, svuota completamente il serbatoio d’acqua. In questo modo eviterai che l’acqua stagnante possa accumularsi e causare cattivi odori o la formazione di batteri nel serbatoio.
  • Asciuga il serbatoio: assicurati che il serbatoio sia completamente asciutto prima di riporlo. Puoi utilizzare un panno morbido per asciugare eventuali residui di umidità.
  • Proteggi il dispositivo: Quando non lo usi o durante il trasporto, conserva Artic Fresh nella sua confezione originale, in un contenitore apposito o, semplicemente, coprilo con un panno pulito. Assicurati che il dispositivo sia riposto in un luogo fresco, asciutto e protetto dalla polvere durante il periodo di non utilizzo.

È importante tenere presente che il raffrescatore evaporativo non è un giocattolo e deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini. Assicurati di leggere attentamente le istruzioni fornite con il dispositivo per un uso corretto e sicuro.

Dove comprare Artic Fresh e prezzo

Artic Fresh è disponibile per l’acquisto presso il sito ufficiale del prodotto. Basta compilare l’apposito modulo presente nel sito e attendere la chiamata di un operatore per la conferma dell’ordine e dell’indirizzo di spedizione.

Il raffrescatore arriverà direttamente a casa nostra entro 2 o 3 giorni dall’ordine e potremo pagarlo direttamente alla consegna, senza bisogno di carte di credito o prepagate.

In questi giorni è attiva un’interessante promozione che propone Artic Fresh a soli 59.99€, con uno sconto del 50% rispetto al prezzo originale di 119€. Questa promozione è disponibile solo per un periodo limitato.

Conclusioni

In conclusione, Artic Fresh si rivela un rinfrescatore portatile efficace, in grado di offrire un comfort rinfrescante in qualsiasi momento e luogo. Con il suo design compatto e le dimensioni ridotte, questo dispositivo si adatta facilmente a diverse situazioni, dalla scrivania all’ufficio, dalla camera da letto all’automobile, garantendo una piacevole sensazione di freschezza durante le giornate più calde.

La sua facilità d’uso è uno dei suoi punti di forza principali. Riempire il serbatoio d’acqua e collegare l’unità è un gioco da ragazzi, e grazie alla sua alimentazione USB, può essere connesso a un computer o a un power bank per ricaricarlo ovunque ci si trovi. Inoltre, la sua semplice interfaccia e le tre velocità di ventilazione regolabili consentono di personalizzare l’intensità del flusso d’aria in base alle proprie preferenze.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *