|  | 

I 5 migliori integratori per la caduta dei capelli in menopausa

caduta dei capelli in menopausa

Durante la menopausa, il corpo della donna è soggetto a cambiamenti fisici e ormonali che possono portare ad una caduta dei capelli più intensa. In particolare, la riduzione degli estrogeni e l’aumento del fabbisogno vitaminico, qualora non venga soddisfatto, possono provocare un indebolimento del capello, che tende a diventare più sottile, opaco e, infine, a cadere.

Per fortuna, esistono soluzioni naturali che possono aiutare a rinforzare e infoltire la chioma. Oltre ad uno stile di vita più sano e all’uso di prodotti topici, come le classiche fiale anti-caduta, è possibile correre ai ripari assumendo specifici integratori contro la caduta dei capelli. Si tratta di prodotti naturali, ricchi di vitamine, minerali e altri attivi che nutrono il capello dall’interno, rendendo la chioma più folta, voluminosa e lucente.

Perché in menopausa cadono i capelli?

La caduta dei capelli in menopausa è dovuta ai cambiamenti ormonali che avvengono in questa fase della vita. In particolare, è causata dal calo degli estrogeni e dal conseguente aumento di ormoni androgeni.

Questo improvviso mutamento dell’assetto ormonale influisce sul ciclo di vita del capello. La fase di crescita si riduce, mentre aumenta di durata e di intensità la fase di telogen effluvium, caratterizzata dalla temporanea caduta di molti capelli, a cui, di solito, segue una fase di ricrescita spontanea.

Non tutte le donne sperimentano questo fenomeno. Generalmente, sono presenti alcune concause, come una predisposizione genetica o un’alimentazione sbilanciata, povera di vitamine, minerali e proteine, e ricca, invece, di zuccheri. Anche lo stress, l’uso di trattamenti aggressivi e alcune patologie (come, ad esempio, quelle che riguardano la tiroide) possono influire negativamente sulla salute e sull’aspetto dei capelli.

5 integratori per la caduta dei capelli in menopausa che funzionano davvero

integratori contro la caduta dei capelli in menopausa

Gli integratori di vitamine, minerali ed estratti vegetali possono aiutare a fronteggiare gli squilibri che avvengono durante la menopausa, rendendo i capelli più forti e arrestandone la caduta. Vediamo una classifica dei migliori:

1. Bioscalin Tricoage 50+

bioscalin tricoage 50 +

L’integratore in compresse Bioscalin Tricoage 50 + è appositamente formulato per le esigenze dei capelli in menopausa. Nutre e attiva i bulbi piliferi, stimolandoli a lavorare meglio e più velocemente. La formula contiene gli ingredienti più importanti per la salute del capello, tra cui la biotina, lo zinco e il rame.

Inoltre, è arricchito con Bioequolo, un complesso naturale brevettato a base di Soia Fermentata e Ajuga Reptans, in grado di nutrire intensamente la chioma.

Bioscalin Tricoage 50 + è ottimo anche per preservare il colore e la brillantezza dei capelli grazie al Complesso Color Care, a base di Resveratrolo eAlga Wakame.

2. Biomineral One con Lactocapil Plus

BIOMINERAL ONE

Secondo le recensioni, Biomineral One è uno degli integratori più efficaci per contrastare la caduta dei capelli. La sua formulazione comprende Lactocapil Plus, un complesso brevettato a base di Proteine del Siero del Latte, N-acetil glucosamina, Metionina e Vitamina E naturale. All’interno delle capsule troviamo inoltre Biotina, Vitamina D3, Acido Linoleico e Taurina.

L’integratore fornisce un supporto alla dieta in modo da soddisfare situazioni di aumentato fabbisogno nutrizionale, come accade, ad esempio, nel corso della menopausa.

Le sostanze attive nutrono il bulbo pilifero e il fusto, arrestando la caduta dei capelli, e donando forza e vitalità alla chioma.

3. Giorgini Dr Martini Capello Sano

Trico Line Capello Sano è un prodotto per la caduta dei capelli a base di erbe, vitamine e minerali. L’integratore aiuta a preservare il benessere della chioma e delle unghie nei periodi di stress e di sbalzi ormonali.

La formulazione contiene Ortica, Equiseto, Miglio, Zinco e Biotina, che favoriscono la salute dei capelli femminili, oltre al rame, che contribuisce a mantenere la loro naturale pigmentazione. Tra gli ingredienti figurano anche le vitamine A, B2, B3 e C, che preservano la bellezza della pelle.

Infine, l’integratore è arricchito con Angelica Cinese, Soia e Salvia, utili a contrastare tutti i fastidi della menopausa.

4. J. Armor Integratore Completo Menopausa

Questa formulazione completa aiuta a fronteggiare tutti i sintomi della menopausa, compreso l’indebolimento dei capelli.

  • favorisce le normali funzioni organiche e mentali
  • sostiene la funzione muscolare e del sistema nervoso
  • aiuta a combattere la stanchezza
  • contribuisce alla salute delle ossa
  • rinforza capelli e unghie
  • aiuta a contrastare le vampate di calore

L’integratore è specifico per le donne dai 40 anni in su. Contiene 60 compresse, ognuna delle quali racchiude 10 vitamine e 7 minerali. Tra queste troviamo la Vitamina C potenziata al 200% e la Biotina al 500%.

5. Swisse Integratore Capelli Pelle Unghie

swisse capelli

Ottimo anche l’integratore anti-caduta della Swisse, una formulazione multi-nutriente ad alto contenuto di Biotina, ideale per arrestare la perdita dei capelli.

Oltre ad un alto dosaggio di Biotina, il supplemento contiene Zinco, Vitamina C (che contribuisce alla normale formazione del collagene), Ferro, Silicio ed estratto di cardio mariano, una pianta che stimola la crescita dei capelli e ne riduce la caduta.

Altri rimedi per rinforzare i capelli in menopausa

  1. Alimentazione equilibrata: consuma alimenti ricchi di vitamine (soprattutto vitamine A, C ed E) e minerali (come ferro e zinco). Non dimenticare le proteine, che costituiscono la struttura stessa del capello.
  2. Oli naturali: massaggiare il cuoio capelluto con oli naturali come l’olio di ricino e l’olio di rosmarino può aiutarti a migliorare la circolazione sanguigna e a stimolare la ricrescita dei capelli.
  3. Fiale anti-caduta: si tratta di prodotti per uso topico ricchi di attivi antiossidanti che stimolano l’attività dei bulbi piliferi, come estratti vegetali, proteine, aminoacidi e peptidi.
  4. Aloe vera: un altro valido rimedio anti-caduta è costituito dal gel di aloe vera, noto per le sue proprietà anti-infiammatorie, anti-batteriche e lenitive. Massaggialo due volte alla settimana sul cuoio capelluto per idratare e rinforzare i capelli.
  5. Evita i trattamenti aggressivi: cerca di limitare il più possibile le tinture chimiche, le permanenti e l’uso di strumenti termici come piastre e asciugacapelli.
  6. Impara a gestire lo stress: uno stile di vita stressante, unito all’ansia legata ai cambiamenti della menopausa, può intensificare la caduta dei capelli. Attività come lo yoga, la meditazione e gli esercizi di respirazione possono aiutarti a controllare lo stress emotivo.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *