Capelli castani con riflessi miele: 3 modi naturali per ottenerli

Capelli castani con riflessi miele: 3 modi naturali per ottenerli

I capelli castani con riflessi miele sono la scelta ideale per chi desidera un colore caldo, intenso, ma allo stesso tempo naturale. La ricchezza di punti luce vivacizza la chioma, rendendola dinamica e fluente. Scopriamo insieme a chi stanno bene e come ottenerli senza rovinare il capello.

Castano miele: a chi sta bene?

Ci sono tonalità che stanno bene a tutte. E, allo stesso modo, ci sono volti che stanno bene con qualsiasi colore. Tuttavia, prima di scegliere una tintura o un riflesso particolare, è bene assicurarci che faccia per noi. Già, perché amare un colore (magari per averlo visto scintillare sulla chioma di qualche star) non basta a renderlo adatto a noi.

I capelli castani con riflessi miele, tuttavia, stanno bene quasi a tutte. La carnagione scura verrà esaltata dai riflessi dorati, mentre la pelle chiara ne sarà “scaldata” e illuminata. Il castano miele si addice anche a tutti i colori degli occhi, anche se a giovarne più di tutti saranno quelli ambrati o nocciola.

Per quanto riguarda il movimento, i riflessi miele stanno bene sia sui capelli lisci che su quelli ricci, e risulteranno particolarmente cool se abbinati ad onde larghe e definite (scopri il miglior ferro per onde morbide!).

Come ottenere capelli castani con riflessi miele in modo naturale

riflessi miele
Kate Middleton e i suoi bellissimi capelli castani con riflessi miele

Naturalmente, il modo più semplice per ottenere riflessi miele su capelli castani è fare una colorazione. Con una tinta specifica (come Palette castano miele) è possibile ottenere subito un colore caldo e ricco di sfumature. Lo svantaggio è che le tinture, specie se ripetute, tendono a sfibrare e a seccare il capello. Per fortuna, ci sono diverse alternative naturali in grado di donare alla chioma sfumature acacia o miele dorato senza rovinare i capelli.

Impacco curcuma e miele

Chi ha la fortuna di avere un castano che tende naturalmente al miele, potrà accentuare i riflessi con una schiaritura naturale. Per preparare un ottimo impacco schiarente, procurati:

  • curcuma: 1 cucchiaino
  • miele: 1 cucchiaio

Scalda un po’ d’acqua (circa una tazza), fai sciogliere la curcuma e il miele al suo interno e lascia raffreddare. Versa il liquido sui capelli asciutti, indossa una cuffietta e lascia agire circa 2 ore. Questo rimedio può essere utilizzato solo dalle castane: le bionde, infatti, rischierebbero di ottenere riflessi giallo intenso.

Impacco a base di birra

Anche la birra permette di ottenere riflessi biondi su capelli castani in modo naturale. Il malto che si trova al suo interno idrata la chioma e l’arricchisce di delicati riflessi color miele.

Ti basterà versare il contenuto di una lattina di birra in una bacinella e immergervi i capelli per 5 minuti. Una volta che la capigliatura si sarà ben impregnata, indossa una cuffietta e tieni in posa circa un’ora. Infine fai uno schampo e applica una maschera idratante per contrastare l’eventuale secchezza delle punte.

Crema naturale per riflessi color miele

Il metodo naturale più efficace per creare bagliori miele sul castano è quello di utilizzare una buona crema riflessante. La migliore è quella di Collistar (per chi fosse interessato, il nome è Collistar Magica CC), presente in diverse nuances, tra cui il “biondo miele”. Non si tratta di una tinta, ma di una maschera per capelli riflessante priva di ammoniaca, ossigeno o p-fenilendiammina. I principi attivi presenti nella formula idratano e nutrono la chioma, conferendole luce e morbidezza.

La crema riflessante color miele della Collistar può essere usata:

  • sui capelli naturali, per accendere riflessi biondo caldo tra le ciocche
  • sui capelli tinti, per ravvivare il colore e accenderlo di nuovi riflessi

La maschera riflessante svolge anche un’azione camouflage sulla ricrescita e mimetizza i capelli bianchi.

Modo d’uso

Dopo aver lavato i capelli con lo shampoo, tamponali e indossa gli appositi guanti. Applica la maschera su tutta la capigliatura (dalle radici alle punte), aiutandoti con un pettine. Lascia agire 5-15 minuti, in base all’intensità desiderata. Risciacqua bene e procedi con lo styling abituale.

La trovi in farmacia, profumeria o su Amazon!

Redazione

DonnaTempo è una rivista online dedicata alla donna. I temi trattati rispecchiano il complesso universo femminile, dal benessere psicofisico ai segreti di bellezza, dalla maternità alla vita di coppia, dalla crescita culturale al divertimento e ai viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.