Capelli fini: 5 rimedi della nonna davvero efficaci

Capelli fini: 5 rimedi della nonna davvero efficaci

I capelli fini hanno bisogno di attenzioni particolari. Queste cure hanno origini remote: alcuni rimedi della nonna venivano già utilizzati ai tempi degli antichi greci e romani.

I segreti delle nostre antenate possono aiutarci a rafforzare i capelli fini in modo naturale. Nei ricettari e nei diari delle nostre nonne troviamo maschere, alimenti e abitudini che sono ancor oggi soluzioni efficaci per la bellezza della chioma.

Impacco di olio di ricino

Ricco di sostanze nutritive, l’olio di ricino fa crescere velocemente i capelli e aiuta ad ingrossare i capelli fini. Gli aminoacidi e gli acidi grassi essenziali costituiscono un importante nutrimento per i follicoli. La sua struttura è affine a quella della cheratina, una proteina che si trova in abbondanza nel capello.

L’olio di ricino è in grado di ristrutturare il capello, donandogli spessore, forza e vitalità. E’ ideale anche per capelli fini che tendono a sviluppare doppie punte.

Non a caso, uno dei migliori rimedi della nonna per capelli fini è proprio l’impacco di olio di ricino, da eseguire su capelli asciutti. Basterà stendere bene l’olio su tutta la capigliatura, avvolgere la testa in un asciugamano o indossare una cuffia, attendere circa mezzora e risciacquare. Il trattamento andrebbe ripetuto almeno 2 volte a settimana.

olio di ricino per capelli fini

Maschera alla banana

La banana è un frutto molto nutriente. Le sue proprietà sono preziose per l’organismo, ma anche per i capelli. In particolare, la presenza di vitamine del gruppo B, di potassio e betacarotene ne fanno un’alleata straordinaria per pelle (scopri come preparare una maschera viso alla banana!) e capelli.

E’ possibile preparare in pochi minuti una maschera fai da te ideale per capelli spezzati.

Ingredienti

  • una banana
  • due cucchiai di yogurt bianco

Preparazione

  • Schiacciare la banana fino a creare una poltiglia
  • Unire due cucchiai di yogurt e mescolare bene

Il rimedio della nonna va applicato sui capelli umidi e lasciato in posa circa mezzora. Al termine, risciacquare bene la capigliatura.

Maschera a base di avena

L’avena è il rimedio ideale per ispessire i capelli fini in modo naturale. I suoi benefici sono dovuti alla ricchezza di fibre, aminoacidi, vitamine e amidi, tutte sostanze preziose per il capello. Applicata direttamente sulla chioma, aiuta a rafforzare la fibra capillare e il cuoio capelluto, proteggendoli dagli agenti esterni.

Affinché sia efficace, l’ingrediente deve essere fresco. Meglio, dunque, acquistare i chicchi d’avena sbucciati e macinarli nel macinacaffè o nel frullatore, piuttosto che utilizzare direttamente la farina.

Una volta ridotta in polvere, l’avena va fatta sciogliere nell’acqua o nel latte tiepidi, e mescolata fino a che il composto non avrà assunto una consistenza densa. A questo punto si applica su tutta la capigliatura, comprese le radici, aiutandosi con un pennellino o con una spugnetta. Il tempo di posa della maschera è di circa 30 minuti. Per capelli luminosi si può aggiungere al composto un cucchiaio di miele liquido.

Dieta

L’alimentazione è fondamentale per avere capelli robusti e sani. Tra gli alimenti da preferire figurano:

Uova, ricche di proteine e di vitamina D

Salmone, ricco di acidi grassi, come gli Omega 3, che regolano l’idratazione e l’elasticità del capello

Noci, che oltre agli acidi grassi Omega 3 contengono vitamina B5, una vitamina che stimola la crescita del capello

Legumi, ricchi di proteine e di ferro; quest’ultimo, in particolare, favorisce l’ossigenazione dei tessuti e rafforza i capelli

Frutta e verdura arancioni, come le arance, le carote, i peperoni e la zucca, che contengono grandi quantità di beta carotene, responsabile della corretta produzione di cheratina

Fieno greco

Uno dei più noti rimedi della nonna per capelli fini è il fieno greco, una pianta erbacea annuale utilizzata sia per scopri alimentari che cosmetici. Con la polvere di fieno greco è possibile preparare un’ottima maschera per capelli sottili e sfibrati.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di farina di fieno greco
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • acqua calda

Preparazione

  1. Versare la farina di fieno greco in una ciotola
  2. Riscaldare leggermente l’olio di cocco e aggiungerlo alla polvere
  3. Mescolare bene e aggiungere l’acqua calda a poco a poco, fino a creare un composto cremoso

L’impacco va applicato sui capelli umidi, massaggiando delicatamente il cuoio capelluto. Si lascia agire circa 30 minuti e si risciacqua. Per capelli forti e sani, il trattamento va ripetuto due volte a settimana.

I benefici del fieno greco per capelli fini si estendono all’uso alimentare. La polvere di fieno greco può essere sciolta nell’acqua, nel succo di frutta o nei frullati. Ricchissima di fitoestrogeni, aiuta ad arrestare la caduta dei capelli e si dice che contribuisca perfino ad ingrandire il seno!

rafforzare i capelli con il fieno greco

Redazione

DonnaTempo è una rivista online dedicata alla donna. I temi trattati rispecchiano il complesso universo femminile, dal benessere psicofisico ai segreti di bellezza, dalla maternità alla vita di coppia, dalla crescita culturale al divertimento e ai viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.