Capelli fini: cause, rimedi naturali e tagli consigliati

Capelli fini: cause, rimedi naturali e tagli consigliati

Hai i capelli fini e vorresti rinforzarli? I rimedi naturali per raggiungere questo obiettivo non mancano. Noi di DonnaTempo.it abbiamo ascoltato il parere di diversi esperti e messo a punto una guida per trasformare i capelli sottili in una chioma robusta e fluente. Ma prima di analizzare, una ad una, le possibili cure per questo tipo di capello, vediamo quali sono le cause alla base del problema.

Quali sono le cause dei capelli fini?

I capelli fini e pochi sono spesso il frutto di fattori genetici ed ereditari. In alcuni casi, però, le cause dell’inestetismo sono esterne. Tra queste, troviamo:

  • alimentazione scorretta e carenze vitaminiche
  • sbalzi ormonali
  • stress
  • età
  • trattamenti aggressivi
  • uso scorretto di alcuni medicinali

Questi fattori vanno ad indebolire la corteccia, ovvero la fascia mediana del capello, compresa tra la cuticola (il rivestimento esterno) e il midollo (la parte più interna). La corteccia sottile è la causa principale dei capelli spezzati, un inestetismo molto diffuso tra le donne.

Capelli fini: 5 rimedi imbattibili

E’ naturale che i capelli fini creino qualche complesso. Una chioma folta e fluente viene considerata sinonimo di sensualità e di salute. Ma cosa fare se madre natura non ci ha dotate di questa caratteristica? Per fortuna, i capelli fini possono essere rafforzati con rimedi naturali e trattamenti specifici. Ecco quali sono i più efficaci.

Alimentazione

Il percorso per ottenere capelli folti e lucenti inizia in cucina. E ‘importante variare il più possibile la dieta, portando a tavola molti alimenti amici dei capelli. Sono da preferire i cibi ricchi di zinco e di rame, due sostanze che contribuiscono a mantenere il fusto del capello più resistente. Tra questi vi sono i semi di lino, i semi di zucca e la frutta secca (noci, anacardi, mandorle, ecc.).

Rimedi della nonna

Esistono rimedi casalinghi antichissimi per rafforzare i capelli fini. Tra questi, il più efficace è l’uovo, ricco di proteine che aiutano ad ingrossare i capelli sottili. Puoi irrobustire la chioma applicando due uova sbattute e lasciando in posa circa 30 minuti. Infine, risciacqua bene con acqua tiepida e metti in piega. Questo trattamento casalingo andrebbe ripetuto 2-3 volte a settimana, fino a che la capigliatura non avrà raggiunto lo spessore desiderato.

Un altro rimedio davvero ottimo è la maschera per capelli con burro casalingo, da preparare facendo sciogliere un pezzo di burro e mescolandolo ad olio di cocco. Avvolgi la testa nella pellicola trasparente e lascia in posa circa 30 minuti, prima di risciacquare abbondantemente. Oltre a rinforzare la chioma, questo impacco la rende morbida e luminosa.

Routine

Lavare i capelli e metterli in piega può apparire un’operazione semplice, ma non va mai data troppo per scontata. Il primo step è quello di usare prodotti delicati e molto idratanti. Da evitare i trattamenti aggressivi, che possono aggravare la mancanza di corpo del capello. Attenzione anche alla temperatura dell’acqua, che non deve essere mai troppo calda.

Prima di asciugare i capelli con il phon, è buona norma tamponarli delicatamente con un asciugamano. Attenzione alla messa in piega: se utilizzi la piastra, dovrai prima assicurarti che i capelli siano perfettamente asciutti, o rischierai di danneggiarli gravemente.

Trattamenti

Tra i rimedi più efficaci per capelli fini, ci sono, naturalmente, alcuni trattamenti professionali specifici. Il consiglio è sempre quello di rivolgersi ad un bravo parrucchiere, ma se si vuole risparmiare un buon 70%, si possono acquistare i prodotti professionali direttamente dai rivenditori e applicarli da sé.

Noi ti consigliamo il trattamento professionale alla cheratina di Hairmed, composto dallo shampoo ricostruzione B6, il fluido ricostruttore volumizzante R3 e la maschera ristrutturante Hairmed N5. Questi prodotti, che possono essere acquistati anche separatamente, sono dei veri e propri elisir per i capelli fini, danneggiati e fragili. Il trattamento alla cheratina può essere effettuato anche dal parrucchiere, ma, se si desidera risparmiare, questo kit costituisce un’ottima alternativa.

Integratori

Un aiuto in più ci arriva dai supplementi alimentari. In commercio, esistono tantissimi integratori capelli per donna, ricchi di vitamine e oligoelementi preziosi per la salute del capello. Uno dei più venduti è Phyto-Phanere, che puoi trovare facilmente sia in farmacia che su Amazon. Contiene Cisteina, Metionina e Zinco, sostanze che favoriscono la crescita di capelli sani e robusti (scopri tutti i benefici dello zinco per i capelli!), oltre ad ingredienti naturali indispensabile per la salute di capelli e unghie.

Lo trovi su Amazon!

Migliori tagli per capelli fini e radi

I capelli fini, senza volume, possono essere valorizzati da acconciature specifiche. Le migliori sono il bob e il long bob. Chi ha i capelli lisci e fini può puntare su un carré arrotondato, che fa apparire la chioma più piena. Da evitare, invece, le scalature eccessive e le sfilature, che tendono a svuotare la chioma.

tagli capelli fini

Chi ama i capelli corti può chiedere alla parrucchiera di fiducia di eseguire un pixie cut, un taglio grintoso ideale per capelli fini. Se invece non puoi rinunciare ai capelli lunghi, ricorda di asciugarli a testa in giù, per rendere l’acconciatura più vaporosa. Anche delle leggere onde possono aumentare l’effetto volume: scegli un buon ferro per onde morbide e utilizzalo per creare un leggero movimento sulla chioma.

Redazione

DonnaTempo è una rivista online dedicata alla donna. I temi trattati rispecchiano il complesso universo femminile, dal benessere psicofisico ai segreti di bellezza, dalla maternità alla vita di coppia, dalla crescita culturale al divertimento e ai viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *