| 

Capelli spezzati: 5 rimedi anti-rottura davvero efficaci

capelli spezzati

I capelli spezzati possono essere dei veri e propri nemici della nostra bellezza. Sono difficili da tenere in ordine, si increspano facilmente e conferiscono alla chioma un aspetto secco e opaco.

In questo articolo analizzeremo uno ad uno 5 rimedi efficaci contro i capelli spezzati: si tratta di trattamenti naturali, strategie per lo styling e consigli per prevenire la rottura dei capelli.

Perché i capelli si rompono?

La rottura del capello è dovuta ad un danno strutturale profondo, riconoscibile da piccoli puntini bianchi presenti sulle lunghezze. Queste fratture rendono i capelli fragili e stopposi.

Le cause dei capelli spezzati possono essere individuate in fattori ambientali o in cattive abitudini. Ecco le principali:

  • Calore: piastre, phon, arricciacapelli causano la rottura del capello, ma anche l’esposizione al sole senza una adeguata protezione può risultare dannosa
  • Trattamenti chimici ( ad esempio la permanente)
  • Tinte frequenti: durante la colorazione la cuticola del capello si apre, rendendo la chioma fragile e soggetta a rottura
  • Spazzola: i capelli vanno pettinati con delicatezza, specialmente da bagnati, utilizzando spazzole in setole naturali
  • Elastici e mollette, che tirano il capello e lo strappano
  • Indumenti, come sciarpe, capellini e maglioni, che a contatto con i capelli ne possono indurire la fibra

La maggior parte delle volte, la rottura è temporanea e può essere trattata con opportuni rimedi.

Capelli spezzati: 5 rimedi che funzionano davvero!

La rottura, in genere, si differenzia dalla vera e propria perdita dei capelli, che spesso è legata a stress o a disturbi ormonali. Tuttavia, qualsiasi problematica che renda la struttura del capello più fragile, come i disturbi della tiroide o alcune carenze vitaminiche, può essere responsabile delle fratture capillari. In questi casi può aiutare assumere un integratore a base di vitamine e minerali preziosi per il benessere della chioma (qui trovi i 5 migliori integratori per capelli studiati per la donna!).

Se i capelli si spezzano facilmente e hanno un aspetto fragile e arruffato, puoi ricorrere a questi 5 rimedi naturali/buone abitudini. Mettile in pratica già da domani per iniziare a vedere subito il cambiamento!

Rimedio casalingo con papaia e olio di cocco

rimedi casalinghi capelli spezzati

Un primo rimedio per eliminare i capelli spezzati e rafforzare la chioma ci viene direttamente dalla dispensa di casa. La sua efficacia deriva dalla combinazione tra gli enzimi della papaia e gli acidi grassi contenuti nell’olio di cocco.

Prepararlo è facilissimo, ti basterà unire:

Frulla la papaia e mescolala con olio di cocco. Applica il rimedio per capelli spezzati sulle lunghezze, lascia agire 40 minuti e risciacqua. Ripeti il trattamento almeno 3 volte a settimana.

Trattamento professionale alla cheratina

Uno dei migliori rimedi per capelli spezzati è senza dubbio il trattamento a base di cheratina. La cheratina è una proteina formata da amminoacidi e rappresenta il principale costituente di peli, capelli e unghie. Recentemente i parrucchieri hanno sostituito il vecchio trattamento con formaldeide, vietato a partire dal 2010 perché giudicato dannoso per la salute, con quello alla cheratina idrolizzata, che serve a rendere i capelli più forti e morbidi, eliminando l’effetto crespo.

Scopri anche i migliori rimedi per capelli fini!

Maschera per capelli spezzati

I capelli rotti hanno bisogno di essere nutriti frequentemente con prodotti formulati appositamente per ripararli e rinforzarli.

Una maschera specifica può essere d’aiuto. L’utilizzo è molto semplice: basta distribuire in modo uniforme il prodotto sui capelli lavati e tamponati, lasciare agire 5-10 minuti, emulsionare con acqua e risciacquare.

Spazzola con fibre naturali

Ebbene sì, anche spazzolare i capelli è un’arte! A meno che tu non sia riccia, ti consigliamo di non pettinare i capelli da bagnati, perché è il momento in cui sono più fragili. L’acqua solleva e dischiude le scaglie di cheratina che proteggono il fusto capillare, indebolendo il capello e provocandone la rottura.

La cosa migliore per evitare di ritrovarsi con tutti i capelli spezzati è aspettare che siano asciutti prima di utilizzare il pettine o la spazzola.

Tampona delicatamente i capelli bagnati con un asciugamano o un panno di cotone, evitando di strofinare. Dopo aver ultimato l’asciugatura, utilizza una spazzola in fibra naturale (ad esempio in legno o bambù) per districare i capelli.

Asciugatura agli ioni negativi

rimedi per capelli che si spezzano

I capelli possono spezzarsi anche a causa del calore del phon, specialmente se usiamo uno strumento vecchio o poco funzionale. L’ideale sarebbe lasciarli asciugare all’aria, ma in alcune stagioni è un’operazione impossibile. Che fare? Per fortuna la tecnologia ci viene in aiuto con l’asciugatura agli ioni negativi, che neutralizza l’elettricità statica e l’effetto crespo.

Gli ioni sono atomi che rompono le molecole d’acqua, facendole assorbire dalle fibre del capello, che in questo modo vengono idratate e non seccate. Questo processo consente ai capelli di asciugarsi più velocemente, senza elettrizzarsi, ma, al contrario, rimanendo idratati e luminosi.

Scopri anche i migliori integratori per capelli che si spezzano!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *