Come attirare energia positiva nella nostra vita

Come attirare energia positiva nella nostra vita

Attirare energia positiva è molto più facile di ciò che si pensa. Attingendo da tradizioni e culture millenarie, ti illustriamo cinque passaggi chiave per portare fortuna e felicità nella tua vita.

Il nostro corpo e la nostra mente sono composti da energia, una forza che vibra ed è percepita dagli altri. Mentre viviamo, inviamo energia al mondo e ne riceviamo indietro.

Ti capita mai di sentirti calma e serena in compagnia di certe persone, mentre con altre ti trovi in uno stato di ansia e agitazione? Questo accade perché l’energia degli altri influisce su di noi, così come la nostra si ripercuote su chi ci sta intorno.

Attirare energia positiva è fondamentale per incrementare il nostro benessere e migliorare la nostra comunicazione con gli altri. Non è così difficile come si potrebbe pensare, basta mettere in pratica questi 5 stratagemmi.

Coltiva il pensiero positivo

Secondo la teoria del pensiero positivo è possibile vivere una vita più soddisfacente  sostituendo gli schemi di pensiero negativi con pensieri ottimistici. Questa teoria si basa sull’idea che ciò che percepiamo del mondo è un riflesso di ciò che siamo, e ciò che siamo è un riflesso dei nostri pensieri.

Se sei una persona particolarmente pessimista sarà più difficile, ma tutti possono allenare la mente ad uno stato di positività. Esistono esercizi in grado di aiutarti ad osservare e gestire coscientemente i pensieri. Secondo questa teoria, infatti, i pensieri sono materia viva e creativa, sulla quale abbiamo ampie possibilità di intervento. Ci sono diversi libri che ti insegnano come fare: noi ti consigliamo Pensiero positivo in 30 giorni, che offre un piano di lavoro da affrontare in un mese (tra l’altro la versione Kindle è economicissima, clicca qui per acquistarla su Amazon a soli 2,99 €).

Migliora ogni giorno per essere orgoglioso di te stesso

E’ possibile mettere in pratica un lavoro di trasformazione e miglioramento di noi stessi attraverso la pratica quotidiana. Spesso la mancanza di autostima è alimentata dall’incapacità di raggiungere alcuni obiettivi. Dal canto suo, tale incapacità peggiora ulteriormente l’autostima, in un circolo vizioso che ci fa vivere male.

Mettiti a tavolino e studia un piano per migliorare te stesso. Pensa agli obiettivi che vorresti raggiungere. Desideri mangiare meglio e perdere peso? Vuoi rassodare le gambe? Vuoi imparare una lingua straniera? Desideri essere una persona più colta? Sono tutti obiettivi che, con un po’ di lavoro, puoi senz’altro raggiungere.

Inizia a pianificare la settimana in vista del raggiungimento di questi obiettivi. Scrivi i tuoi propositi, per renderli più reali: ad esempio, se vuoi migliorare la tua cultura da autodidatta scrivi gli orari in cui ti dedicherai allo studio e cosa leggerai. Man mano che migliorerai nel tuo percorso, aumenterà la fiducia in te stesso e l’energia positiva che fluisce dentro di te.

Circondati di oggetti per attrarre l’energia positiva

Secondo alcune culture, ci sono oggetti  che possono fungere da calamite per le buone energie. A volte si tratta di piante, altre di immagini, altre ancora di gioielli.

Elefanti

oggetti per attirare energia positiva

La cultura indiana ritiene l’elefante un simbolo di fortuna e prosperità. Gli indiani lo utilizzano per attrarre l’energia positiva in casa. Naturalmente, non un vero elefante, ma una piccola miniatura che posizionano nell’atrio della loro dimora con la proboscide rivolta verso l’interno, in modo da accogliere la fortuna e lasciarla entrare. Preferibilmente, l’elefante dovrebbe avere la proboscide in alto e il corpo un po’ sollevato (è di buon auspicio!).

Gatto della fortuna

gatto della fortuna

Il gatto della fortuna è considerato un talismano nella cultura giapponese. Si tratta di un micio con la zampa alzata, come se salutasse qualcuno. Invita le energie positive ad entrare nella casa o nel luogo di lavoro.

Bracciale tibetano

I monaci tibetani indossano uno speciale bracciale per migliorare la meditazione e tenere alla larga le energie negative. Tra i modelli che si possono trovare in occidente, c’è Tibetan Sun, realizzato secondo l’antica tradizione tibetana. Si indossa al polso sinistro ed è un vero e proprio amuleto (puoi acquistarlo qui).

Aiuta gli altri

Essere gentili verso il prossimo e aiutarlo nel momento del bisogno contribuisce ad attirare l’energia positiva nella nostra vita. Non dobbiamo sentirci in dovere di salvare il mondo, un aiuto può essere dato semplicemente ascoltando attivamente l’altro, offrendogli sostegno nei momenti di difficoltà e regalando piccoli gesti quotidiani. Essere d’aiuto fa stare bene, migliora l’autostima e riempie la nostra vita di positività.

Visualizza i tuoi obiettivi

Anche la visualizzazione creativa può essere utilizzata per attrarre energia positiva e far accadere le cose belle. Si tratta di una tecnica cognitiva che sfrutta il potere dell’immaginazione per raggiungere gli obiettivi. Funziona attraverso la creazione di immagini mentali in cui proiettare gli obiettivi che si desidera raggiungere.

Non è sufficiente mettersi ad “immaginare”, ma bisogna seguire alcune regole:

  • stabilisci obiettivi chiari e realistici
  • immagina ciò che vuoi raggiungere, ricreando nella tua mente le situazioni complete di dettagli
  • Porta avanti la visualizzazione ogni giorno per 10-15 minuti

La visualizzazione degli obiettivi deve essere più realistica possibile. Immagina i dettagli, le emozioni e le sensazioni che proverai, utilizzando tutti e cinque i sensi. Se l’immagine ti crea emozioni negative, o anche solo un lieve disagio, lavora su di essa fino a raggiungere un completo stato di benessere durante le visualizzazioni. Se vuoi imparare a visualizzare correttamente, il libro di riferimento è Visualizzazione: il potere di trasformare la realtà di Carlo Mea.

Redazione

DonnaTempo è una rivista online dedicata alla donna. I temi trattati rispecchiano il complesso universo femminile, dal benessere psicofisico ai segreti di bellezza, dalla maternità alla vita di coppia, dalla crescita culturale al divertimento e ai viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.