come dimagrire le cosce

Il desiderio di dimagrire le cosce è molto comune tra noi donne. Gambe snelle e affusolate, infatti, donano all’intera figura un aspetto aggraziato, ci fanno apparire più magre, più toniche.

Tuttavia, eliminare gli accumuli di grasso in questa zona del corpo non è facile. Servono tempo, pazienza e strategia. In questo articolo, scopriremo cosa fare per avere cosce più magre attraverso l’alimentazione, l’allenamento e alcuni piccoli trucchetti.

Come dimagrire le cosce: dieta, allenamento e trattamenti

Abbiamo messo a punto un piano d’attacco efficace per eliminare il grasso sulle cosce. Ecco le regole da seguire:

Dieta per dimagrire le gambe

Una vera e propria dieta per dimagrire le cosce non esiste. Qualsiasi regime alimentare ipocalorico fa perdere peso in modo omogeneo in tutto il corpo. Esistono però strategie alimentari che permettono di drenare i liquidi in eccesso nelle gambe e ridurre la cellulite.

Acqua: bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno stimola il sistema linfatico e aiuta a drenare i liquidi in eccesso.

Potassio: gli alimenti ricchi di potassio, come le banane, le pesche e le patate, contribuiscono a ristabilire l’equilibrio idrosalino del corpo. Di conseguenza, aiutano a sgonfiare le gambe.

Frutta e verdura: 5 porzioni al giorno (3 di frutta e 2 di verdura) permettono di assumere sali minerali e antiossidanti preziosi per la salute delle gambe.

Alimenti drenanti: esistono alimenti che aiutano a drenare i liquidi; l’ananas, ad esempio, è dotato di un forte potere diuretico e anti-infiammatorio. Anche il cetriolo è uno degli alimenti che aiutano a ridurre la cellulite.

Per contrastare la ritenzione idrica è importante limitare il consumo di sale. Oltre a salare poco i piatti, bisognerà evitare i cibi in scatola e gli snack, ricchi di sale.

Esercizi mirati per cosce più magre

dimagrire le cosce esercizi

L’attività fisica aiuta a perdere peso e a rassodare le gambe. Ma quali sono i migliori esercizi per dimagrire le cosce? Vediamone alcuni:

Squat

Gli squat sono tra gli esercizi più efficaci per rassodare cosce e glutei.

  1. posizionati in piedi con le gambe alla stessa larghezza delle spalle e le mani sui fianchi
  2. Piega le gambe a 90 gradi, come se dovessi sederti, e risali
  3. Ripeti 3 serie da 10 esercizi

Sumo squat

Si tratta di una variante dello squat. A differenza dello squat tradizionale, fa lavorare maggiormente gli adduttori e permette di rassodare l’interno coscia flaccido.

  1. collocati in piedi, con le gambe più aperte rispetto alla larghezza delle spalle, e con le punte dei piedi ruotate di 45* verso l’esterno
  2. piega le gambe fino a portare il bacino sotto il livello delle ginocchia
  3. effettua 10 piegamenti per 3 volte

Affondi

Anche gli affondi sono ottimi esercizi per le cosce.

  1. posizionati in piedi, con una gamba in avanti e le mani sui fianchi
  2. piega la gamba davanti, mantenendo la schiena dritta, e torna nella posizione di partenza
  3. ripeti 3 serie da 10 esercizi

Esercizio con la palla

Questo esercizio aiuta a tonificare i muscoli dell’interno coscia:

  1. mettiti seduta con la schiena dritta e il petto in fuori
  2. contraendo i glutei e i muscoli delle cosce, esegui una pressione sulla palla
  3. mantieni la pressione per qualche secondo
  4. ripeti 2 serie da 15 esercizi

Apertura delle gambe

Infine, un esercizio utilissimo per rassodare i muscoli delle gambe:

  1. sdraiati supina, con le braccia distese lungo i fianchi, la schiena aderente al pavimento e le gambe alzate e tese (in modo che formino un angolo retto con il busto)
  2. Con le punte dei piedi tirate, facendo attenzione a non muovere il bacino, apri lentamente le gambe e riportale nella posizione iniziale
  3. effettua 20 aperture per 2 volte

Dimagrire le cosce con il pilates

Il pilates è una tipologia di ginnastica posturale che aiuta a migliorare l’armonia e la flessibilità del corpo. Il pilates fa dimagrire? La risposta a questa domanda è complessa. Alcuni sostengono che, trattandosi di un’attività non aerobica, non ci sia alcun effetto dimagrante. Altri affermano che l’attività muscolare superficiale e profonda che caratterizza il pilates porti ad un maggior dispendio calorico, e di conseguenza, ad una perdita di grasso corporeo.

Qualunque sia la verità, una cosa è certa: il pilates aiuta a tonificare tutto il corpo, comprese le cosce. Questa disciplina permette infatti di lavorare su tutti i più piccoli gruppi muscolari, allungandoli e sviluppandone la forza.

Esistono esercizi di pilates specifici per le cosce. In questo video, la bravissima Silvia Colombara ne dà un assaggio:

Crema snellente cosce

Per ottenere cosce più magre e sode, la dieta e gli esercizi andrebbero combinati con l’uso di creme specifiche. Tra le creme più efficaci ci sono quelle a base di alghe, escina e caffeina.

L’Alga spirulina assicura un effetto rimodellante, tonificante e detox. La caffeina e l’escina contribuiscono a ridurre il grasso e a drenare i liquidi presenti nelle gambe.

Trattamento fai da te alla caffeina

Puoi preparare un ottimo trattamento anche a casa, con pochissimi euro. Ti basteranno alcuni fondi di caffè, da mescolare con olio di mandorle dolci.

Applica l’impiastro sulle cosce massaggiando dolcemente. Avvolgi le gambe nella pellicola e lascia agire per almeno un’ora. Alcuni sostengono che questo metodo permetta di dimagrire le cosce in una notte. Magari fosse così semplice! Tuttavia, combinandolo con una dieta sana ed esercizi mirati, rappresenta un valido aiuto per snellire le gambe. Basta applicare il trattamento prima di andare a dormire e risciacquarlo il mattino seguente.

La caffeina è uno degli ingredienti chiave di molte creme anti-cellulite. Questa sostanza, infatti, favorisce la circolazione e svolge un’azione anti-infiammatoria. Inoltre, gli antiossidanti presenti nel caffè aiutano ad eliminare le tossine e a tonificare le gambe.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *