Come eliminare le tossine dai piedi: 3 rimedi efficaci

eliminare le tossine dai piedi

Secondo la riflessologia cinese, è possibile eliminare le tossine dai piedi allo scopo di disintossicare l’intero organismo. Gli organi e i tessuti del corpo sarebbero, infatti, collegati a diverse zone dei nostri piedi. Attraverso di esse possiamo agire per depurare vari organi, come pelle, fegato, stomaco e intestino.

Perché depurare il corpo attraverso i piedi?

I piedi sono una mappa del nostro organismo. O, almeno, questo è ciò che afferma la riflessologia plantare, una tecnica di medicina alternativa che prevede la pressione o il massaggio di determinate zone dei piedi per apportare benefici all’intero organismo.

Le tecniche detox per i piedi permettono di depurare il corpo in modo naturale. I benefici non concernono solo il corpo, ma anche la mente. Sarà possibile ridurre ansia e stress, allontanare le emozioni negative, dormire bene e recuperare energie mentali.

Uno dei benefici più apprezzati di questa tecnica è il risveglio del metabolismo. Spesso, infatti, a causare l’eccesso di grasso corporeo sono proprio le tossine accumulate, che impediscono agli organi del nostro corpo di funzionare bene. Eliminare le tossine permette di sbloccare il metabolismo e dimagrire velocemente.

3 metodi naturali per eliminare le tossine dai piedi

depurare il corpo attraverso i piedi

Pediluvio a base di sale

Il modo più semplice di disintossicare il corpo attraverso i piedi è quello di effettuare un pediluvio depurativo. Acqua calda e sale sono una miscela vincente: oltre ad eliminare le tossine dai piedi, aiutano ad attenuare gonfiore e fatica. In particolare, il sale di Epsom, ricco di magnesio, ha un effetto depurativo eccezionale. Lo trovi nei punti vendita specializzati in prodotto naturali oppure su Amazon (clicca qui per acquistarlo!)

Per preparare un ottimo pediluvio depurativo, servirà:

  • 1 bacinella di acqua bollente
  • 1 tazza di sale marino
  • 1 tazza di sale di Epsom
  • 2 tazze di bicarbonato
  • Oli essenziali a scelta
  1. Fai bollire una pentola d’acqua
  2. Versa l’acqua nella bacinella e aggiungi gli ingredienti
  3. Quando la temperatura dell’acqua te lo permette, immergi i piedi
  4. Lascia i piedi in ammollo per circa 30 minuti

Scopri anche come depurare il corpo con Aloe Vera da bere!

Cerotti detox per piedi

Un altro metodo efficace per eliminare le tossine dai piedi è l’applicazione dei cosiddetti cerotti detox per piedi. Si tratta di un rimedio naturale molto utilizzato in Giappone. Il cerotto rilascia sostanze benefiche e disintossicanti, come zenzero, tormalina, oli essenziali e sale dell’Himalaya.

Tra i migliori cerotti detox sul mercato citiamo Detopatch. Al contrario di altri prodotti simili, i cerotti Detopatch contengono solo ingredienti naturali e sono privi di controindicazioni. La formula a base di Tormalina, Mirtillo Nero, Sale dell’Himalaya e Tea Tree Oil aiuta a rimuovere le tossine dal corpo, stimola la circolazione e rafforza il sistema immunitario.

I cerotti depurativi regalano molteplici benefici:

  • eliminano le tossine
  • migliorano i livelli di energia
  • aiutano a dimagrire
  • favoriscono il sonno
  • riducono ansia e stress
  • prevengono l’invecchiamento cellulare

I cerotti detox sono facilissimi da usare (basta applicarli sulla pianta del piede!). E’ preferibile utilizzarli durante le ore di sonno, ma possono essere indossati in qualsiasi momento della giornata, anche con le scarpe!

Massaggio ai piedi detossinante

E’ possibile disintossicare il corpo attraverso i piedi anche praticando uno speciale massaggio. Si tratta di una tecnica utilizzata da secoli in India.

Per praticarla vi servirà:

  • una ciotola Kansu
  • Burro Ghee

La ciotola Kansu (puoi acquistarla qui!) è una recipiente tradizionale, di forma arrotondata, realizzato in una lega di 5 metalli, tra cui rame, zinco e bronzo. I 5 metalli corrispondono ai 5 elementi che costituiscono l’universo: etere, terra, aria, acqua e fuoco, e hanno proprietà benefiche per il corpo. Il massaggio va praticato su tutto il piedi utilizzando burro ghee tiepido (burro chiarificato).

Essendo composta di metalli, la ciotola Kansu è un vettore di elettricità e agisce con il campo magnetico del nostro corpo armonizzando tutti e tre i Dosha.

Secondo la tradizione ayurvedica, il massaggio con la ciotola Kansu aiuta a eliminare le tossine, libera la rabbia, ridona la calma e contrasta l’insonnia.

Impara a praticare il massaggio Kansu ai piedi:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *