come idratare le punte secche

Dopo aver tagliato i capelli, le punte appaiono piene e morbide. E’ più facile pettinarle e metterle in piega. La chioma è lucente, si formano meno nodi e l’effetto crespo è poco pronunciato. Tuttavia, con il tempo, le estremità dei capelli possono rovinarsi, assumendo un aspetto secco e paglioso.

Perché le punte dei capelli si seccano?

Numerosi fattori possono influire sull’aspetto dei capelli, in particolare delle punte, che sono la parte più “vecchia” della nostra chioma.

I primi responsabili sono i dispositivi per lo styling, come piastre e arricciacapelli. Anche se gli strumenti di nuova generazione sono progettati per rovinare il meno possibile i capelli, utilizzarli molto spesso e in modo scorretto può comunque compromettere la loro salute.

Anche tinte, decolorazioni, permanenti e altri trattamenti che modificano il colore o la forma dei capelli hanno un impatto negativo. Contengono, infatti, sostanze chimiche che provocano una perdita di idratazione e danneggiano la struttura interna del capello.

A questi trattamenti possono sommarsi abitudini scorrette, come esporsi per molte ore al sole senza la giusta protezione, non risciacquare i capelli dopo un bagno al mare o in piscina, e usare la spazzola con troppa energia.

Anche l’inquinamento atmosferico può incidere, così come il processo di invecchiamento, il fumo, l’uso quotidiano di sciarpe che sfregano di continuo contro le punte dei capelli, e l’abitudine di toccarsi molto le ciocche con le dita.

E’ necessario tagliare i capelli?

Quando le punte delle ciocche appaiono secche e crespe, la prima soluzione che si affaccia alla mente è quella di usare le forbici. Ma è proprio necessario?

Diciamo che il taglio è il rimedio più drastico. Di sicuro risolve il problema, ma può essere seccante dover accorciare i capelli, soprattutto se sono corti e desideri farli crescere.

Tuttavia, gli esperti consigliano di spuntare i capelli di almeno 1 cm ogni mese. Questa strategia aiuta a prevenire la comparsa delle doppie punte ed evita che i capelli si indeboliscano.

Chi preferisce non tagliarli, però, può ricorrere ad altre soluzioni per ammorbidire le punte.

Rimedi naturali per idratare le punte secche e crespe

rimedio naturale per capelli secchi e crespi

Esistono alcuni rimedi naturali che possono aiutarti a ripristinare la morbidezza delle punte. Uno di questi è la maschera con olio d’oliva e miele, da applicare sui capelli asciutti prima dello shampoo.

Mescola questi due ingredienti in una ciotola e stendi il composto sulle lunghezze, insistendo sulle punte. Massaggia leggermente, avvolgi la testa in una pellicola e lascia in posa almeno 30 minuti. Infine risciacqua ed effettua lo shampoo.

Ottimo anche l’impacco con yogurt bianco e tuorlo d’uovo, che apporta un supplemento di proteine e idratazione alla chioma.

Massaggia il composto sulle punte. Utilizza un pettine per distribuire il prodotto e sciogliere eventuali nodi. Lascia riposare almeno 20 minuti e risciacqua abbondantemente.

Scopri anche come preparare una maschera per capelli rovinati

I migliori prodotti per capelli secchi con focus sulle punte

punte secche dei capelli prodotti

Kerastase Elixir Ultime L’Huile Originale

kerastase elixir ultime

Questo prodotto idrata le punte dei capelli in profondità, donando un intenso nutrimento. Con olio di argan, marula e camelia, ha anche un effetto termoprotettore che aiuta a proteggere la chioma dal calore del phon e della piastra.

L’olio fornisce una protezione anti-crespo fino a 96 ore. E’ inoltre indicato per ridurre le doppie punte. Rispetto ad altri prodotti è più costoso, ma, visto il risultato, ne vale la pena!

Per applicarlo, ti basterà versare fino a 3 erogazioni di olio sulle mani e stendere sulle lunghezze umide. Può essere usato anche per rifinire lo styling o rinfrescare la piega: in questo caso si versa un’erogazione sulle mani e si applica sulla chioma.

Milk Shake Integrity Incredible Oil

milk shake integrity

E’ un olio riparatore e protettivo utilizzato anche dai parrucchieri. Nutre, districa, ammorbidisce e sigilla la cuticola, prevenendo la formazione di doppie punte.

Spruzza sui capelli puliti e umidi. Con un pettine, distribuisci il prodotto in modo uniforme. Può essere applicato anche sui capelli asciutti per esaltarne la lucentezza.

Alama Professional Repair Bye Bye Doppie Punte

alama bye bye doppie punte

Alama ha creato un prodotto ad hoc per le punte dei capelli. Si chiama Bye Bye Doppie Punte ed è uno spray in grado di ricompattare e sigillare le cuticole.

La speciale formulazione è arricchita con cheratina, che ripara e idrata il capello. Ci piace anche perché ha saputo coniugare la qualità degli ingredienti con un prezzo fortemente concorrenziale.

Spruzza il prodotto sui capelli umidi o asciutti, distribuendolo su tutta la lunghezza. Non va risciacquato. Dopo l’applicazione i capelli risulteranno morbidi, luminosi e docili al pettine.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *