Come unire due materassi singoli

Come unire due materassi singoli

Unire due materassi singoli è un’operazione semplicissima che ti permetterà di trasformare due letti singoli in un letto matrimoniale. Esiste infatti un accessorio apposito per unificare i materassi: il topper. Grazie all’uso del topper potrai dormire meglio in coppia, senza il rischio che i materassi si muovano durante la notte, creando quella fastidiosa fessura nel mezzo.

Perché unire due materassi singoli?

Dormire su un buon materasso è importante, ma non sempre le esigenze della coppia coincidono. C’è chi preferisce dormire su un materasso duro, chi non riesce a prendere sonno se la superficie su cui riposa non è abbastanza morbida, chi soffre di mal di schiena e ha bisogno di prodotti particolari. Quando le esigenze non coincidono, scegliere due materassi singoli è preferibile rispetto ad acquistare un materasso matrimoniale.

Un altro vantaggio di avere due materassi singoli è la facilità di pulizia. Sollevare un materasso matrimoniale per pulirlo può essere difficoltoso; con due singoli il processo è molto più semplice e rapido.

Tuttavia questa soluzione potrebbe creare alcune noie: due materassi non collegati tra loro tendono a muoversi, fuoriuscendo con i bordi dal letto e creando un fastidioso solco nel mezzo. Fortunatamente esiste un rimedio facilissimo che permette di unire due materassi singoli in un batter d’occhio!

Trasformare i materassi singoli in un materasso matrimoniale

come trasformare due letti singoli in un letto matrimoniale

Il topper, detto anche unisci-materassi, è un materassino sottile che si posiziona sopra il materasso o i materassi. Il suo spessore varia tra i 3 e i 9 cm, ed è dotato di un’imbottitura e di un rivestimento traspirante.

Il topper per materassi non ha solo la funzione di unire due letti singoli, ma può essere usato anche per rendere più confortevole il materasso matrimoniale. Esistono modelli in memory foam, un materiale ideale per chi soffre di mal di schiena e dolori cervicali.

Tra i modelli più pregiati e confortevoli c’è Eazzzy Topper. Questo sovra-materasso è caratterizzato da tre strati diversi:

  • il primo strato in schiuma gel elastica puntiforme, che permette una corretta traspirazione
  • il secondo strato in schiuma di supporto per area, che consente un’ottimale decompressione delle articolazioni, alleviando i dolori lombari
  • il terzo strato con trapuntatura opti-air impermeabile è anallergico, facilmente sfoderabile e lavabile

Eazzzy Topper è disponibile in tre misure diverse. Per unire due materassi singoli ti servirà un sovra-materasso 160×190.

Vuoi saperne di più?

eazzzy topper

Unire due materassi singoli: come fare

Grazie all’uso del topper potrai trasformare i tuoi materassi singoli in un comodissimo materasso matrimoniale.

Ecco come fare:

Come vedi, unire due materassi singoli è semplicissimo!

Esistono altre soluzioni per tenere uniti due materassi singoli?

Il topper non è l’unico metodo per unificare due materassi singoli, anche se è sicuramente il più comodo ed efficace.

Altre soluzioni sono:

Coprimaterasso matrimoniale con cerniera

Una soluzione potrebbe essere quella di utilizzare un coprimaterasso matrimoniale dotato di cerniera. Contenendo al suo interno entrambi i materassi, li manterrà uniti. Il lato negativo è che si continuerà ad avvertire una leggera fessura tra le due piazze.

Cinture

Un altro rimedio per non far separare i materassi singoli prevede l’uso di apposite cinture. Le cinture fasciano tutto il perimetro dei materassi, tenendoli uniti. Sono dotate di fibbie o altri sistemi di bloccaggio che consentono di fissarle facilmente. Anche in questo caso non è possibile eliminare del tutto il solco al centro del letto.

Ponte in schiuma

tenere uniti due materassi singoli

Un’altra soluzione è quella di usare una fascia a ponte. Questo dispositivo in schiuma permette di riempire lo spazio vuoto che si forma al centro. Generalmente vengono usate insieme alle cinture che servono a fissare i materassi. Lo svantaggio è che si potrebbe avvertire un piccolo avvallamento tra i due materassi. Dai un’occhiata ai migliori ponti per materassi su Amazon!

Perché il topper è la soluzione migliore?

Il topper è l’unica soluzione in grado di uniformare la superficie del letto e impedire la formazione di solchi o avvallamenti in mezzo ai materassi. L’impressione sarà al 100% quella di dormire in un letto matrimoniale.

Inoltre, il topper offre un’esperienza di riposo più confortevole e morbida rispetto al materasso. E’ caratterizzato da un rivestimento traspirante e anallergico, ed è la soluzione perfetta anche per le persone più esigenti.

Redazione

DonnaTempo è una rivista online dedicata alla donna. I temi trattati rispecchiano il complesso universo femminile, dal benessere psicofisico ai segreti di bellezza, dalla maternità alla vita di coppia, dalla crescita culturale al divertimento e ai viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.