| 

Correttori aranciati: i migliori per coprire le occhiaie scure

correttori aranciati migliori

Oggi parliamo del correttore aranciato, un prodotto che aiuta a cancellare in una sola passata le occhiaie scure. Ancora poco conosciuto, è in realtà un alleato prezioso quando le poche ore di sonno e la stanchezza segnano in modo visibile la pelle intorno agli occhi.

Prima di scoprire quali sono i migliori correttori aranciati per occhiaie, vediamo insieme a cosa servono esattamente e per quali tipi di occhiaia vanno bene.

Alla fine dell’articolo, scoprirai anche come usarli per ottenere una perfetta copertura delle occhiaie scure.

A cosa serve il correttore aranciato?

Il correttore aranciato è utilizzato per coprire le occhiaie e le macchie scure sulla pelle. Ma va bene per tutti i tipi di occhiaia? La risposta è no. E qui entra in gioco la color correction, una tecnica di make up utilizzata per correggere le discromie della pelle e le imperfezioni.

Per scegliere la tonalità del correttore, infatti, è fondamentale conoscere un po’ la teoria dei colori complementari e il modo in cui essi si annullano a vicenda.

Secondo questa teoria, l’arancione copre il blu, e, con “copre”, intendiamo che lo cancella completamente! I correttori aranciati sono dunque la soluzione ideale per migliorare l’aspetto delle occhiaie blu, ma si possono ottenere ottimi risultati anche su quelle marroni.

Che colore usare per coprire le occhiaie scure?

occhiaie scure

Quando le occhiaie sono leggere, si può optare per un semplice correttore nude o color carne, ma quando sono scure e molto pronunciate, bisognerà optare per un colore diverso. La scelta migliore è il copriocchiaie arancione, da scegliere in base alla propria tipologia di occhiaia.

Le nuance di arancione, infatti, sono molteplici. I correttori albicocca e pesca sono indicati per gli incarnati chiari, mentre quelli arancioni o rossi coprono occhiaie molto scure e profonde, e sono perfetti per le carnagioni scure e abbronzate.

Le occhiaie viola troveranno il loro alleato n° 1 nei corrector gialli, mentre per quelle blu è meglio usare una tonalità più intensa, come l’arancione.

E le occhiaie marroni? Il marrone è un colore terziario che si ottiene dalla mescolanza di tre colori primari: il giallo, il rosso e il blu. Pertanto, non ha un colore complementare. Tuttavia, un correttore aranciato dà ottimi risultati anche su questa tonalità di occhiaie.

I migliori correttori aranciati

Vorremmo aiutarti a scegliere il miglior correttore aranciato per le tue esigenze. Per questo motivo, abbiamo preparato una lista dei migliori sul mercato, selezionati in base all’efficacia della formula e al livello di coprenza.

Pronta per scoprire i correttori aranciati che funzionano davvero?

1. Pupa – il miglior correttore aranciato in crema

correttore aranciato pupa

Il correttore aranciato di Pupa offre una formula cremosa ideale per chi cerca una coprenza da leggera a media.

Va bene soprattutto per le pelli giovani e non molto segnate, mentre le pelli mature dovrebbero optare per un camouflage più importante (se hai più di 50 anni, il prossimo prodotto della lista potrebbe essere più adatto a te!).

La formula non contiene parabeni o profumi, ed è a basso rischio di allergie. Oltre ai pigmenti colorati e illuminanti, contiene vitamina A e vitamina C, che svolgono un’azione antiossidante utile a prevenire le rughe.

Non solo le occhiaie scure, ma anche le macchie e le imperfezioni del viso possono essere schiarite con questo correttore occhiaie aranciato. Basta picchiettarlo sulla pelle e sfumarlo nei contorni con un po’ di fondotinta.

Pro: il correttore nasconde perfettamente le occhiaie scure, da quelle blu a quelle marroni. Non è necessario passare e ripassare il prodotto, come accade con altre marche: ne basta pochissimo per ottenere un’ottima coprenza.

Contro: poiché tende a penetrare nelle pieghette della pelle, la formula non è adatta alle pelli più mature e ai contorno occhi molto segnati. Inoltre contiene solo 2,4 ml di prodotto, e tende a terminare molto rapidamente.

Prezzo 13,40 € invece di 19,90 € Acquistalo su Amazon

2. Kiko – miglior correttore occhiaie arancione liquido

miglior correttore arancione liquido - Kiko

La texture liquida del correttore arancio Kiko Skin Tone non si limita a ridurre le occhiaie scure, ma mimetizza anche le rughe sottili e le imperfezioni del contorno occhi. Per questo motivo, se cerchi un correttore arancione per pelli mature potresti aver già trovato il tuo prodotto!

Il finish è molto naturale, senza l’effetto mascherone dei correttori più spessi. Si sfuma facilmente e leviga la pelle, regalando allo sguardo un aspetto riposato.

Il correttore arancione Kiko è molto semplice da usare, anche grazie al comodo applicatore rotante. Picchietta con la punta la zona delle occhiaie e sfuma ruotando l’applicatore. Se ti viene più comodo, puoi anche usare le dita o un apposito pennellino per correttore.

Pro: non solo migliora l’aspetto delle occhiaie, ma nasconde anche le rughette. E’ idratante e levigante, non lascia la pelle secca. Ottimo l’applicatore, che consente una stesura semplice del prodotto.

Contro: il colore arancione potrebbe risultare troppo evidente. Per questo consigliamo di non applicarlo da solo, ma sfumarlo con un copri-occhiaie di una tonalità più neutra.

Prezzo 6,29 € invece di 7,49 €Acquistalo su Amazon

3. Wycon – miglior correttore aranciato in stick

correttore aranciato wycon

Se quello che cerchi è un correttore aranciato economico, che però sia anche efficace contro le occhiaie scure, Wycon Stick Concealer è il prodotto che fa per te.

E’ adatto a tutti i tipi di pelle, anche perché, pur non essendo liquido, non secca il contorno occhi come fanno altri correttori.

La texture è morbida e leggera, il finish opaco. Può essere usato anche sul contorno occhi un po’ segnato perché non entra nelle pieghe della pelle.

Pro: camuffa alla perfezione occhiaie e discromie scure. Non secca la pelle e si stende molto facilmente. Un altro punto di forza è il prezzo estremamente competitivo.

Contro: non offre l’idratazione dei correttori fluidi.

Prezzo 5,90 € – Acquistalo su Amazon

4. Purobio Cosmetics – miglior correttore aranciato bio

miglior correttore aranciato bio, Purobio Cosmetics

Questo correttore arancione per occhiaie scure contiene ingredienti di origine biologica, tra cui aloe vera e glicerina vegetale.

E’ pensato per chi cerca una formula naturale, priva di sostanze che potrebbero causare irritazioni. La sua texture fluida e vellutata si spalma velocemente, uniformando l’area sotto agli occhi.

I correttori Purobio possono anche essere usati in combinazione per coprire varie discromie della pelle.

Pro: il suo principale pregio è quello di essere composto da ingredienti naturali che rispettano la pelle. La texture è idratante, non asciuga il contorno occhi.

Contro: la coprenza non è massima; se le occhiaie sono particolarmente scure, è meglio optare per un altro prodotto.

Prezzo 10,90 € – Acquistalo su Amazon

5. Essence – miglior correttore aranciato per occhiaie low cost

correttore aranciato Essence, il miglior rapporto qualità/prezzo

E’ di Essence il correttore occhi aranciato più economico in assoluto. Nonostante il prezzo irrisorio, offre un’ottima correzione delle occhiaie e una lunga tenuta.

Il colore Dark Caramel vira sull’arancione e si sposa bene con le carnagioni scure e le pelli abbronzate: per questo motivo, è il correttore perfetto per l’estate, anche perché resiste all’acqua e al sudore.

Il correttore aranciato Essence è caratterizzato da una texture liquida e da un finish mat. E’ davvero facile da stendere: basta applicarne una piccola quantità sul contorno occhi e picchiettare, sfumando poi con un pennellino.

Pro: è il migliore correttore aranciato per rapporto qualità/prezzo. Offre una buona coprenza e una lunga durata.

Contro: è necessario stendere più strati per eliminare le occhiaie scure.

Prezzo 3,59 – Acquistalo sul sito di Essence

Come si usa il correttore arancione?

A differenza del concealer, che può essere applicato sopra il fondotinta, il corrector va utilizzato prima del fondotinta, in modo da uniformare bene l’area del contorno occhi.

Ciò vale in particolar modo per il correttore aranciato, che ha una tonalità molto diversa da quella della pelle.

Il procedimento è molto semplice:

  1. idrata l’area con una crema contorno occhi
  2. picchietta con un pennello o con il dito il correttore aranciato
  3. stendilo bene aiutandoti con una spugnetta, facendo attenzione a non oltrepassare l’area scura delle occhiaie
  4. uniforma la pelle applicando un fondotinta o un correttore beige

Come puoi vedere, si tratta di gesti molto semplici. L’unica cosa a cui devi fare attenzione è non stendere il corrector oltre l’area scura o bluastra: l’arancione e le occhiaie, infatti, si annullano a vicenda, ma sul resto della pelle il colore sarebbe ben visibile.

Non dimenticare di perfezionare il risultato con il fondotinta o con un copri-occhiaie più neutro!

E tu cosa ne pensi? Qual è il miglior correttore aranciato per te? Commenta l’articolo per farcelo sapere!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *