| 

Dieta di Adele (Sirt): ecco come la cantante è dimagrita di 30 chili

dieta di adele

Nelle foto più recenti, la cantante sfoggia una forma fisica invidiabile. Come ha fatto a dimagrire così tanto? Il suo segreto è la dieta Sirt, un regime alimentare che le ha permesso di perdere 30 chili in un anno. Ecco tutti i segreti della dieta di Adele.

I segreti dietro il dimagrimento di Adele: principi base della dieta Sirt

La dieta Sirt è un regime alimentare ideato da due medici nutrizionisti, Aidan Goggins e Glen Matten. Il principio base è che esistono alimenti in grado di attivare i geni della magrezza, proprio come accade durante il digiuno.

I geni magri, o sirtuine, sono dei super regolatori del metabolismo che permettono al corpo di bruciare più grassi. Oltre alla cantante Adele, hanno sperimentato la dieta Sirt diversi personaggi famosi, come il campione olimpico di vela Ben Ainslie e la modella Jodie Kidd.

Una volta attivate da particolari alimenti (particolari per modo di dire, visto che si tratta di ingredienti largamente diffusi e facilmente reperibili!), le sirtuine stimolano il metabolismo, forzando il corpo a bruciare una maggior quantità di grassi. Non solo: i geni della magrezza migliorano la salute generale e favoriscono la longevità.

Dieta di Adele: schema

La dieta Sirt ha uno schema molto semplice e si suddivide in due fasi. E’ importante seguire alcune regole, come distribuire i succhi verdi nel corso della giornata, e consumarli almeno un’ora prima dei pasti, oppure due ore dopo. Inoltre, è importante cenare entro le sette di sera.

Fase 1

Sono due le fasi della dieta Sirt. La fase 1, della durata di una settimana, permette di perdere subito 3 chili. Nei primi tre giorni si potranno assumere tre succhi verdi e un pasto solido, il tutto per un totale di 1000 calorie. A partire dal quarto giorno e fino al settimo, l’apporto calorico giornaliero salirà a 1500 kcal, suddivise in due succhi verdi e due pasti solidi. Naturalmente, il menu giornaliero dovrà rigorosamente essere a base di alimenti Sirt.

Fase 2

La seconda fase ha una durata di 14 giorni e aiuta a perdere ulteriore peso, ma anche a mantenere i risultati nel tempo. Sono previsti tre pasti solidi al giorno e un succo verde. Il limite massimo di calorie da consumare quotidianamente è di 2000, ma sono concessi alcuni “piaceri”, come un bicchiere di vino rosso 2/3 volte a settimana.

Quanto si perde con la dieta di Adele?

La dieta Sirt permette di perdere 3 chili nella prima settimana, e di continuare a dimagrire nelle successive due settimane. Ma allora come fare a perdere 30 chili come Adele? Naturalmente, è importante continuare a nutrirsi di cibi Sirt, che aiutano a bruciare velocemente i grassi. Tuttavia, prima di intraprendere diete di così lunga durata è importante sentire il medico e contattare un nutrizionista per farsi seguire in tutte le fasi.

Scopri anche la dieta di Jennifer Lopez!

Adele è dimagrita grazie agli alimenti Sirt. Quali sono?

Protagonisti della dieta di Adele sono gli alimenti in grado di attivare le sirtuine e influenzare il metabolismo. Ma quali sono? Eccone alcuni:

  • Cioccolato: i flavonoidi di cui è ricco attivano le sirtuine; non tutto il cioccolato va bene: sceglilo con almeno l’85% di cacao e mangiane tre quadratini ogni giorno
  • Fragole: contengono fisetina, un potente attivatore di sirtuine
  • Té Matcha: questa qualità di tè permette di bruciare più velocemente i grassi. Aggiungi ad ogni tazza del succo di limone, che migliora l’assorbimento dei nutrienti attivatori dei geni della magrezza
  • Caffè: da bere rigorosamente senza zucchero, che ne ridurrebbe l’efficacia
  • Vino rosso: preferisci vini ricchi di resveratrolo, come il Pinot Nero
  • Peperoncino: il migliore è il Bird’s Eye o peperoncino thailandese, da aggiungere ai piatti almeno 3 volte a settimana. Attenzione perché è molto piccante!
  • Noci: ricche di benefici, sono però molto caloriche. Limitati a 3 o 4 noci al giorno

Ricetta del succo verde

dieta di adele

Protagonista del menu settimanale della dieta Sirt, oltre agli alimenti Sirt, è il succo verde, dal potere altamente depurativo. Ma come si prepara?

Gli ingredienti indispensabili sono:

  • 150 g di sedano
  • 75 g di cavolo riccio
  • 30 g di rucola
  • succo di 1/2 limone
  • 1/2 mela verde
  • 5 g di prezzemolo
  • 1/2 cucchiaio di tè matcha

Prepara un centrifugato con cavolo, sedano, prezzemolo e rucola, aggiungi la mela frullata e il resto degli ingredienti, mescola e bevi immediatamente. Per godere di tutte le proprietà del succo verde, infatti, è necessario berlo subito e non conservarlo in frigo.

Stai provando anche tu la dieta di Adele? Condividi con noi la tua esperienza!

Articoli simili