Ginnastica facciale guance e zigomi: 3 esercizi da fare ogni giorno

Ginnastica facciale guance e zigomi: 3 esercizi da fare ogni giorno

Con l’avanzare degli anni, il viso perde tonicità, lasciando spazio a rughe e a porzioni di pelle cadente. Risollevare le guance e gli zigomi attraverso la ginnastica facciale è fondamentale per avere un aspetto giovane e sano a qualsiasi età. Come fare? Basta dedicare ogni giorno 20 minuti di tempo all’esecuzione di questi tre esercizi facciali! L’unico segreto è la costanza, anche se abbinare la ginnastica all’uso di creme rassodanti efficaci può aiutare ad ottenere risultati più veloci e duraturi.

3 esercizi di ginnastica facciale per rassodare guance e zigomi

Per essere tonici, i muscoli dell’area facciale, così come quelli di tutto il corpo, vanno allenati con costanza. Inutile praticare esercizi casuali, magari mettendosi a fare smorfie davanti allo specchio. Esistono infatti 3 esercizi mirati davvero efficaci, in grado di regalarti in poco tempo guance sode e zigomi alti. Quali? Scopriamolo subito e mettiamoci all’opera!

Esercizio 1: guance e zigomi tonici

  • Posizionati davanti allo specchio, chiudi gli occhi e, mantenendo la bocca chiusa, sorridi in maniera esagerata per circa 10 secondi
  • Riapri gli occhi e riposati, massaggiando delicatamente gli zigomi con movimenti circolari delle dita
  • Ripeti l’esercizio, questa volta ad occhi aperti e scoprendo i denti mentre sorridi. Cerca di sollevare più che puoi gli angoli della bocca
  • Massaggia nuovamente le guance per rilassare i muscoli
  • Ripeti per 10 volte

Esercizio 2: guance piene ed elastiche

  • Gonfia le guance più che puoi
  • Usa le dita di una mano per chiudere la bocca e fermare l’aria in uscita, mentre con l’altra mano cercherai di spingere le guance in dentro
  • Mantenendo questa posizione cerca di sorridere per 10 secondi
  • Rilassa le guance e ripeti l’esercizio per 10 volte

Esercizio 3: zigomi alti e sporgenti

  • Sempre davanti allo specchio, mima con la bocca una grande “o” molto tonda
  • Mantieni la posizione 5 secondi e trasforma la “o” in una “a”
  • Attendi altri 5 secondi e riassa la bocca
  • Ripeti l’esercizio 10 volte

Ricordati: prima di eseguire gli esercizi per rassodare le guance, assicurati che il viso sia ben idratato, in modo da non tirare e non stressare eccessivamente la pelle. Per idratare perfettamente la cute ti basterà una semplice crema o una maschera viso alla banana, da preparare a casa in pochi passaggi.

Massaggiatore viso per guance toniche

La ginnastica facciale per guance e zigomi è il metodo più efficace per mantenere un viso tonico ed elastico nel tempo. Tuttavia, esistono strumenti che possono aiutare ad ottenere questo risultato più velocemente. Non stiamo parlando solo delle creme viso antirughe, che rimangono, in ogni caso, un ottimo rimedio per nutrire la pelle e rallentarne l’invecchiamento. Esistono in commercio veri e propri massaggiatori rassodanti per il viso, pratici da usare e davvero efficaci contro le rughe naso-labiali e le guance cadenti.

Attraverso la micro-corrente ricavata dai raggi del sole, i rulli agiscono sul viso tonificando le guance e il contorno del viso. Il massaggiatore può essere usato anche per rassodare altre parti del corpo e per sciogliere le tensioni.

Dopo aver effettuato la ginnastica facciale – ma va bene in qualsiasi momento della giornata! – fai rotolare il massaggiatore sul viso dal basso verso l’alto, sul contorno del volto, intorno alla bocca e sulle guance. Lo sentirai subito lavorare!

Lo trovi anche su Amazon!

Il massaggiatore va utilizzato una o due volte al giorno, prima o dopo la ginnastica facciale guance e zigomi. La sua particolare forma ad Y permette di eseguire un massaggio profondo: si ha la sensazione che la pelle venga “impastata”. Dopo l’utilizzo, noterai un certo rossore cutaneo, segno che il massaggiatore ha fatto il suo dovere!

Ginnastica facciale per zigomi più alti

Gli zigomi alti, così come le guance piene, ringiovaniscono il viso. Per ottenerli, prova a fare questo semplice esercizio ogni giorno:

  1. Fai con le labbra una “o” molto aperta
  2. Trasforma la “o” in una “a”
  3. Ripeti 5 volte
  4. Risucchia le guance, mimando l’espressione di un pesce, e mantieni la posizione per 20 secondi
  5. Rilassa il volto e ripeti la sequenza da capo per 5 volte

Esegui tutti gli esercizi che ti abbiamo consigliato con regolarità: in poche settimane noterai un cambiamento sorprendente! La nostra ginnastica facciale per guance e zigomi ti è stata utile? Faccelo sapere attraverso un commento!

Redazione

DonnaTempo è una rivista online dedicata alla donna. I temi trattati rispecchiano il complesso universo femminile, dal benessere psicofisico ai segreti di bellezza, dalla maternità alla vita di coppia, dalla crescita culturale al divertimento e ai viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.