Lactobacillus Casei: proprietà, benefici e controindicazioni

lactobacillus casei

Il lactobacillus Casei è un batterio presente nel microbiota umano. Fa parte della categoria dei probiotici, microrganismi vivi che, se assunti in una certa quantità, apportano benefici all’organismo.

Proprietà del lactobacillus Casei

Per essere definito probiotico, un ceppo batterico deve essere in grado di sopravvivere durante tutto il passaggio nel tratto gastro-intestinale, così da poter colonizzare l’intestino. A questo proposito, il lactobacillus Casei è un batterio molto resistente, essendo in grado di sopravvivere a diverse temperature e PH.

Attraverso la produzione di acido lattico, il lactoibacillus Casei aiuta lo sviluppo di batteri benefici. Completa la crescita del lactobacillus acidophilus, un batterio che produce l’enzima amilasi, fondamentale per la digestione dei carboidrati complessi.

Il l. casei, dunque, aiuta a migliorare la digestione, riduce l’intolleranza al lattosio e contrasta la stitichezza. Viene utilizzato nella produzione lattiero-casearia (si trova, ad esempio, nei famosi yogurt da bere Actimel di Danone), ma può essere anche acquistato in farmacia sotto forma di integratore.

Benefici del lactobacillus Casei

lactobacillus casei benefici

Il lactobacillus Casei è un vero e proprio alleato della salute dell’intestino. In particolare:

  • modifica e migliora il microambiente intestinale
  • contrasta le infezioni intestinali
  • è efficace in caso di stitichezza o di diarrea
  • rinforza le difese contro virus e batteri
  • riduce le manifestazioni colitiche
  • rinforza la funzione della barriera intestinale
  • stimola le cellule Natural Killer, migliorando le difese immunitarie

Altri effetti positivi associati all’uso dei probiotici Casei sono l’alleviamento dell’intolleranza al lattosio e la riduzione dei livelli di colesterolo “cattivo” nel sangue.

Scopri anche come ripristinare la flora intima!

Controindicazioni

I probiotici sono considerati prodotti sicuri. Essi, infatti, sono già presenti naturalmente nella nostra flora batterica. Tuttavia, in caso di gravi malattie o deficit immunitari possono scatenare effetti collaterali severi.

Tra gli effetti collaterali citiamo anche possibili reazioni allergiche nei confronti di metalli o minerali presenti negli integratori.

Il ceppo lactobacillus Casei Shirota

Il lactobacillus Casei Shirota (LcS) è un ceppo probiotico in grado di superare la barriera gastrica, giungere vivo nell’intestino e colonizzarlo. La somministrazione di questo ceppo determina un aumento di lattobacilli e bifidobatteri nell’intestino, e una contemporanea riduzione dei batteri dannosi come Streptococchi e Stafilococchi.

I benefici dei lattobacilli Casei Shirota sono dimostrati da moltissimi studi scientifici. La maggior parte delle ricerche si è concentrata sugli effetti di questo ceppo sulla stipsi. LcS si è rivelato utilissimo nel risolvere il problema delle feci dure. Altri benefici riguardano la diarrea, sia che questa sia associata all’uso di antibiotici sia che sia scatenata da infezioni.

Alcuni studi, inoltre, hanno rilevato la capacità di questi lattobacilli di modulare il sistema immunitario, prevenendo infezioni del tratto respiratorio durante la stagione invernale. Un’altra area di ricerca importante riguarda la relazione tra i lattobacilli Casei Shirota e l’asse intestino-cervello. Pare infatti che il loro consumo aiuti ad alleviare lo stress e a migliorare la qualità del sonno.

Il lactobacillus Casei Shirota è presente nella bevanda fermentata Yakult. Ogni bottiglietta, pari a 65 ml, contiene almeno 6,5 miliardi di fermenti LCS.

Lactobacillus Casei DG

Un altro ceppo importante è il lactobacillus Casei DG, un ceppo esclusivo scoperto e studiato dalla ricerca italiana.

Anche in questo caso, si tratta di un ceppo batterico di origine umana, selezionato per la sua particolare capacità di resistere all’attraversamento dell’apparato digerente. E’ caratterizzato da una spiccata vitalità, che gli permette di riequilibrare velocemente la flora batterica intestinale.

Inoltre, uno studio italiano ha dimostrato l’impatto del lactobacillus Casei DG nel ridurre i sintomi di pazienti con prostatite batterica cronica. Altri studi sui benefici dei l. Casei DG sono tuttora in corso.

Integratore di lactobacillus Casei

Enterolactis Plus è un integratore con 24 miliardi di fermenti lattici vivi l. Casei DG (lactobacillus paracasei CNCM I-1572). E’ indicato per ripristinare il livello fisiologico della flora batterica intestinale e rappresenta un ottimo coadiuvante per equilibrare l’intestino in caso di terapia antibiotica. Non contiene glutine né lattosio.

Come si usa

E’ consigliata l’assunzione di una capsula al giorno con un sorso d’acqua, preferibilmente a stomaco vuoto. In caso di concomitante terapia antibiotica, l’integratore va assunto a distanza di almeno 3 ore dall’antibiotico.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *