L’olio di Argan fa crescere i capelli? Le 3 migliori marche per impacchi

L’olio di Argan fa crescere i capelli? Le 3 migliori marche per impacchi

Noto anche come olio del deserto, l’olio di Argan è un elisir di bellezza dalle mille proprietà, ideale per la beauty routine della pelle e della chioma. In particolare, l’olio di Argan fa crescere i capelli, li rende più forti e luminosi, riduce l’effetto crespo e migliora la resistenza del capello ai trattamenti aggressivi.

Olio di Argan e crescita dei capelli

L’olio di argan è un olio estratto dai semi di Argania Spinosa, una pianta diffusa nel sud del Marocco (motivo per cui è chiamato anche “olio marocchino“). Ancora oggi, la raccolta dei frutti dell’Argania Spinosa è svolta manualmente da lavoratrici autoctone riunite in cooperative di lavoro, mentre la lavorazione può avvenire tradizionalmente (attraverso il massaggio manuale dei noccioli) o con l’impiego di diversi macchinari.

L’olio così prodotto arriva fino a noi, nelle nostre farmacie, nelle nostre profumerie e, infine, nelle nostre case, in confezioni invitanti che evocano i suoi molteplici benefici. Uno di questi riguarda proprio la chioma, la sua salute e la sua consistenza: l’olio di Argan stimola la crescita dei capelli e aiuta a ripararne la struttura, donando alla capigliatura un aspetto sano e luminoso.

Accelerare la crescita dei capelli può essere utile quando si procede ad un taglio drastico, ad esempio dopo l’estate, se i capelli appaiono molto sfibrati e non è possibile limitarsi ad una semplice spuntatina. Sapere che esiste un prodotto come l‘olio di Argan, che fa crescere i capelli più velocemente, rafforzandoli allo stesso tempo, è rassicurante per chi ama i capelli lunghi.

Anche in caso di caduta dei capelli, quest’olio vegetale si rivela un vero alleato. Perdere 60/100 capelli al giorno è normale. Una caduta maggiore potrebbe nascondere un problema. Non dobbiamo subito pensare alla calvizie, spesso si tratta semplicemente di una scorretta gestione del capello, stressato da phon, piastre e ferri. L’olio di Argan può essere utilizzato con successo per rafforzare le radici e incoraggiare la ricrescita dei capelli spezzati.

Impacco per capelli all’olio di Argan

olio di argan capelli impacco

Il modo migliore di utilizzare lolio di Argan sui capelli è quello di fare un impacco, una o due volte a settimana. I benefici iniziano a vedersi fin dalla prima applicazione, e riguardano:

  • la definizione dei capelli, soprattutto dei ricci, che grazie all’olio di argan risultano più morbidi e idratati. Inoltre, aiuta a lisciare i capelli crespi.
  • la pettinabilità: applicato sui capelli umidi, l’olio di argan aiuta a districare i capelli, rendendoli più docili al pettine.
  • l’idratazione: il capello arido non è uniforme, ma è caratterizzato da piccole scaglie che lo rendono brutto a vedersi, oltre che fragile. L’olio marocchino aiuta le scaglie a richiudersi e ripara i danni, rendendo il capello più morbido e bello.
  • la prevenzione della caduta: rafforzati dalle vitamine presenti nell’olio di argan, i capelli sono più resistenti agli agenti esterni, come il sole, il freddo, l’acqua marina, il cloro, il phon, le tinte e altri trattamenti.
  • la ricrescita dei capelli: è soprattutto la vitamina E presente nell’olio a fare il miracolo.

L’impacco di olio di Argan è facilissimo da applicare. Prima di tutto, si massaggia la testa con movimenti delicati e circolari dei polpastrelli. I capelli devono essere asciutti. Si continua per qualche minuto, in modo da riattivare la circolazione e preparare il cuoio capelluto a ricevere il trattamento. Infine, si applica l’olio di Argan sui capelli, dalle radici alle punte, e si lascia agire per almeno un’ora (o, per un risultato migliore, per tutta la notte).

Leggi anche: trattamento alla cheratina per capelli ricci!

Qual è il migliore olio di Argan? 3 marche imbattibili

olio di argan per capelli migliore

L’olio di Argan purissimo è, senza dubbio, il più indicato per far crescere i capelli sani e forti. Rispetto alle miscele, questo rimedio naturale ha il pregio di non appesantire la chioma, ma di renderla, al contrario, più morbida e leggera. Una caratteristica che lo rende adatto anche allo styling sui capelli umidi o asciutti: basterà versarne un po’ sulle dita e applicarlo su lunghezze e punte. In questo modo si eliminerà l’effetto crespo e si otterranno capelli più ordinati e luminosi.

Ma quali sono le migliori marche di olio di Argan? Ecco 3 prodotti che fanno davvero la differenza:

Bionoble – Olio di Argan puro al 100%

Quest’olio purissimo è di ottima qualità e molto pratico da utilizzare. Chi ha a cuore l’ambiente apprezzerà anche il fatto che la confezione è in cartone riciclato al 100%. L’olio di Argan Bionoble, spremuto a freddo e non testato su animali, è contenuto in un’elegante boccetta di vetro, che può essere utilizzata con contagocce o con pompetta, a seconda dell’impiego. Si tratta di un prodotto leggero, che viene assorbito immediatamente dalla pelle, e che rende i capelli morbidi e lucenti fin dalla prima applicazione.

Lo trovi su Amazon!

Amirat Essaouira – Olio di Argan biologico

L’olio di Argan Amirat Essaouira è certificato da Ecocert, uno degli organismi di controllo e certificazione biologica più importanti al mondo. Ricchissimo di vitamina E, omega 6 e antiossidanti naturali, quest’olio di Argan è davvero un portento quando si tratta di stimolare la crescita dei capelli. Il suo forte potere idratante lo rende ideale per capelli secchi, aridi, che si spezzano facilmente. Può essere utilizzato sia per impacchi da effettuare prima dello shampoo, sia per lo styling dopo l’asciugatura.

Lo trovi su Amazon!

Letizia – LFA – Laboratori Farmaceutici Asteriti – Olio di Argan Bio 100%

Quest’olio di Argan made in Italy è estratto in Marocco, ma controllato e lavorato in Italia nei Laboratori Farmaceutici Asteriti. Proviene da agricoltura biologica ed è pressato a freddo, per una migliore conservazione dei micronutrienti. Il suo uso è sicuro: si tratta di un prodotto microbiologicamente e dermatologicamente testato (ma non su animali!) e nickel free. La confezione è piccola, 30 ml: per impacchi sui capelli si può mescolare l’olio di Argan Letizia con olio di oliva, olio di cocco, olio mandorle, olio di rosmarino o olio di ricino (scopri come usare l’olio di ricino per far crescere i capelli più velocemente !). Può essere utilizzato anche sul viso, sulle mani e sulle unghie.

Lo trovi su Amazon!

Non solo olio di Argan: per far crescere i capelli più in fretta è importante curare l’alimentazione. Scopri gli alimenti che fanno bene ai capelli!

Redazione

DonnaTempo è una rivista online dedicata alla donna. I temi trattati rispecchiano il complesso universo femminile, dal benessere psicofisico ai segreti di bellezza, dalla maternità alla vita di coppia, dalla crescita culturale al divertimento e ai viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *