siero contorno occhi a cosa serve

Il siero contorno occhi è un cosmetico formulato per la cura della zona intorno agli occhi, dove la pelle è più sottile e sensibile.

Questa parte del viso è caratterizzata da pochissime ghiandole sebacee e da una ridotta presenza di collagene ed elastina: di conseguenza, deve essere trattata con prodotti più delicati e idratanti rispetto al resto del volto.

L’uso di creme e sieri per il contorno occhi aiuta a mantenere la pelle idratata, riducendo il gonfiore, le occhiaie e le rughe. Inoltre, permette di proteggere la zona dai danni ambientali.

Cos’è il siero contorno occhi e quali sono le sue caratteristiche?

Il siero occhi è un prodotto che aiuta a mantenere il contorno occhi luminoso e levigato.

Vediamo quali sono le sue caratteristiche principali:

Texture

Grazie alla sua texture liquida, leggera e delicata, il siero contorno occhi si assorbe facilmente, senza appesantire o ungere la pelle (come, invece, fanno alcune creme). Generalmente, questo prodotto è trasparente ed è contraddistinto dall’assenza di profumo, per non irritare la pelle sensibile della zona perioculare.

Ingredienti

I sieri contorno occhi contengono ingredienti attivi che idratano la pelle e stimolano la naturale produzione di collagene, migliorando l’elasticità cutanea. Tra gli ingredienti più utilizzati ci sono l’acido ialuronico, i peptidi, la caffeina, la vitamina C e il retinolo, oltre ad estratti vegetali come l’estratto di tè verde e le alghe.

Confezione

La maggior parte di questi prodotti è confezionata all’interno di boccette trasparenti, dotate di speciali applicatori, come rollerball o conta gocce, che facilitano l’applicazione precisa del prodotto.

A cosa serve?

benefici del siero contorno occhi

Il siero contorno occhi serve ad idratare la pelle della zona perioculare e a fornirle speciali sostanze attive, con lo scopo di ridurre gli inestetismi più comuni, quali zampe di gallina, borse e occhiaie.

Vediamo nel dettaglio quali benefici possiamo aspettarci quando utilizziamo questo prodotto:

  • Pelle idratata: gli ingredienti idratanti contenuti nei sieri occhi, come l’acido ialuronico, la glicerina e le ceramidi, restituiscono umidità a questa zona incline alla secchezza.
  • Gonfiore ridotto: sono presenti anche sostanze come la caffeina e l’estratto di arnica che stimolano il microcircolo e aiutano a drenare i liquidi accumulati sotto gli occhi.
  • Occhiaie schiarite: è la missione principale di ogni siero contorno occhi che si rispetti. L’effetto schiarente e illuminante è dovuto ad ingredienti come l’estratto di cetriolo, la vitamina C e la vitamina K.
  • Rughe levigate: la texture della pelle risulta migliorata e le zampe di gallina ridotte grazie ad attivi anti-age come il retinolo e i peptidi.
  • Contorno occhi protetto: gli antiossidanti presenti in tutte le formule proteggono la pelle dagli effetti dannosi dei radicali liberi e degli agenti inquinanti.

Quando e come usare i sieri contorno occhi

quando si usa il siero contorno occhi

La cura del contorno occhi è una parte cruciale di una buona skincare routine. L’ideale è applicare il siero mattina e sera, dopo la detersione del viso. Ecco come procedere:

  1. Pulisci il viso con acqua micellare o un latte detergente delicato, eliminando ogni traccia di sporcizia e di make-up
  2. Preleva una piccola quantità di siero e picchiettala sul contorno occhi, utilizzando i polpastrelli degli anulari, che hanno un tocco più delicato
  3. Se la confezione è dotata di applicatore, usalo per stendere il prodotto
  4. Massaggia delicatamente il siero con movimenti delicati, partendo dall’angolo interno dell’occhio e procedendo verso l’esterno

In che ordine si mettono i prodotti per la skincare?

Il siero per il contorno occhi va sempre usato per primo. La regola è quella di mettere prima il prodotto più leggero e poi quelli più ricchi. Quindi, applica prima il siero contorno occhi e, successivamente, stendi la crema idratante, che aiuta a sigillare gli ingredienti del siero all’interno della pelle e a mantenere l’umidità cutanea.

Che differenza c’è tra il siero e la crema contorno occhi?

Più ricca e densa, la crema contorno occhi dona una maggiore idratazione alla pelle. Il siero occhi, dal canto suo, ha una maggiore concentrazione di sostanze attive e viene assorbito dalla pelle più velocemente.

La crema fornisce un boost di idratazione per la pelle secca, mentre il siero è più indicato per la pelle grassa o mista.

La scelta, però, dipende anche dalle esigenze specifiche: per un’azione veloce sulle rughe, è meglio utilizzare il siero, più concentrato e di rapido assorbimento; per idratare la pelle e eliminare i segni della stanchezza, risulta più indicata la crema.

Approfondisci le differenze tra il siero occhi e la crema contorno occhi

.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *