migliore succo di aloe vera

Il succo di Aloe Vera è una bevanda rinfrescante e depurativa che apporta numerosi benefici per la salute.

E’ un vero toccasana per la digestione perché permette al corpo di assimilare correttamente i nutrienti, evitando che gli alimenti rimangano “sullo stomaco”.

Svolge anche un’azione drenante che aiuta a ridurre la cellulite e la ritenzione idrica.

Ma qual è il migliore succo di Aloe Vera in commercio? Ecco una classifica dei 3 prodotti più efficaci per il benessere gastro-intestinale, il drenaggio dei liquidi e il dimagrimento.

I migliori succhi di Aloe Vera del 2024

1 – Equilibra Aloe Vera Extra

succo di aloe vera equilibra

Equilibra Aloe Vera Extra è un succo composto da pura polpa al 99,55%, e da una minima parte di conservanti e coloranti, come l’acido citrico e il potassio sorbato.

La polpa è ottenuta da foglie selezionate ed è molto concentrata, visto che non è diluita con acqua. Ha eccellenti proprietà depurative, e svolge un’azione lenitiva su stomaco e intestino.

Questa Aloe Vera da bere si distingue anche per il suo gusto gradevole, In genere, infatti, il sapore dell’Aloe è un po’ amarognolo, dunque può piacere o non piacere. Il prodotto di Equilibra è semplicemente meno amaro degli altri.

Io alterno quello classico a quello che ha il sapore di pesca, decisamente più gustoso.

Esaminando il prodotto ho potuto scoprire che Equilibra utilizza soltanto Aloe Vera coltivata naturalmente, senza l’aggiunta di sostanze chimiche o pesticidi, e raccolta a mano.

Vengono attentamente scartate le sostanze irritanti presenti nella foglia, come l’aloina e gli idrossiantraceni. Il trattamento dell’Aloe avviene esclusivamente a freddo, in modo da non alterare le sue proprietà.

Aloe Vera Extra è confezionata in una bottiglia in plastica dotata di tappo dosatore. Utilizzandolo, sarà facilissimo misurare la quantità corretta: un misurino al giorno (50 ml), da assumere puro oppure da diluire all’interno di una bevanda.

Quantità: 1 litro

Pro

  • Ha un sapore meno amaro rispetto alle altre marche
  • La possibilità di scegliere la versione alla pesca, decisamente più gustosa
  • E’ composta da pura polpa, senza l’aggiunta di acqua
  • E’ economica

Contro

  • Non ne ho trovati!

Recentemente, il marchio Equilibra ha creato altre versioni del succo:

  • Aloe Vera Drena, con foglie e linfa di betulla, per ridurre la ritenzione idrica e la cellulite.
  • Aloe Bio, che contiene soltanto Aloe proveniente da coltivazione biologica.
  • Aloe Vera Beauty, con collagene e acido ialuronico, pensato per la bellezza della pelle.
  • Aloe Vera Slim, che potenzia l’azione dimagrante dell’Aloe vera con brucia grassi naturali, come la Moringa.

*prezzo al momento della pubblicazione dell’articolo

2 – Zuccari Succo puro d’Aloe

succo di aloe vera zuccari

Anche l’Aloe Vera Zuccari è un ottimo succo depurativo, ideale per eliminare le tossine e lenire l’apparato digerente.

All’interno della bottiglia troviamo 100% Aloe Vera non pastorizzata, senza acqua aggiunta, due volte concentrata grazie al processo ReversOsmose.

E’ così naturale che al suo interno possiamo trovare carnosi pezzi d’Aloe, sminuzzati in filetti polposi. Non contiene zuccheri, coloranti, ogm.

Essendo ricca di pezzi di polpa, consiglio di agitarla bene prima dell’uso.

La dose raccomandata è la stessa di Equilibra: 50 ml di succo da diluire in un bicchiere di acqua o della vostra bevanda preferita.

Il rimedio va assunto al mattino, a stomaco vuoto., ma si può prendere anche la sera, prima di coricarsi, per sgonfiare la pancia durante la notte.

Quantità: 1 litro

Pro

  • Molti filamenti di Aloe Pura presenti nel succo
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo

Contro

  • Sapore un po’ amarognolo

*prezzo al momento della pubblicazione dell’articolo

3 – Matt Aloe Vera Pura

aloe vera pura matt

Al terzo posto tra i migliori succhi di Aloe Vera metto Aloe Vera Pura di Matt.

Anch’essa è una bevanda depurativa a base di puro succo 100%, naturalmente ricca di pezzetti di polpa. L’estrazione a freddo consente di mantenere intatte tutte le proprietà della pianta.

Da una ricerca sul prodotto ho scoperto che Matt utilizza solamente piante provenienti da coltivazioni selezionate del Sud America, e lavorate manualmente.

Il succo viene estratto a freddo dalla polpa senza l’impiego di solventi chimici.

Anche in questo caso, suggerisco di agitare la bevanda prima di berla. Vanno presi 50 ml di succo (pari a due misurini e mezzo) disciolti in un bicchiere. Potete berlo puro oppure diluirlo nell’acqua.

Quantità: 1 litro

Pro

  • 2 volte concentrata
  • puri pezzetti di polpa presenti nel liquido
  • Economica

Contro

  • Leggermente amara

*prezzo al momento della pubblicazione dell’articolo

Come scegliere il migliore succo di Aloe Vera tra i tanti in commercio

In questi anni di esperienza con diversi succhi di Aloe Vera, ho potuto capire, anche informandomi su riviste e siti autorevoli, quali caratteristiche deve avere un buon succo di Aloe Vera.

Secondo quanto ho potuto apprendere, gli elementi da considerare nella scelta dell’Aloe Vera da bere sono sei:

1. Aloe Vera pura

La prima regola è cercare un succo di Aloe che contenga il più alto contenuto possibile di polpa pura.

In commercio ci sono molti prodotti che includono acqua per allungare la polpa, riducendo così i benefici che possiamo ottenere.

E’ importante leggere attentamente l’etichetta del prodotto per verificare che la percentuale di Aloe vera sia elevata, e che non ci siano riempitivi o additivi inutili.

2. Processo di estrazione

Il modo in cui la polpa viene estratta e processata può influenzare la qualità del succo.

Consiglio di scegliere solo succhi di Aloe vera realizzati con un processo di estrazione a freddo o a bassa temperatura, perché questo può preservare meglio le proprietà nutritive della polpa rispetto a processi ad alta temperatura.

3. Certificazioni di qualità

Cercate prodotti che abbiano ottenuto certificazioni di qualità da organizzazioni riconosciute.

Ad esempio, il marchio “IASC” (International Aloe Science Council) è un segno positivo di qualità e autenticità.

4. Minimo trattamento chimico

Un succo di Aloe di alta qualità non dovrebbe contenere una lunga lista di ingredienti chimici.

Evitate prodotti con coloranti artificiali, conservanti o dolcificanti aggiunti, che potrebbero ridurre l’efficacia del prodotto.

5. Confezione opaca

La luce e l’aria possono degradare le proprietà dell’Aloe Vera.

Scegliete prodotti confezionati in bottiglie o contenitori opachi che riducono l’esposizione a questi elementi.

6. Recensioni dei consumatori

Leggere le recensioni dei consumatori online può aiutarvi a capire come il prodotto ha funzionato per gli altri.

Questa operazione è molto utile quando siete indecisi tra diversi prodotti dalle caratteristiche simili, e aiutarvi a scegliere il migliore.

Tutti i benefici di bere l’Aloe Vera

succo di aloe vera benefici

Immagine di Freepik

Il motivo per cui amo il succo di Aloe Vera è che non esiste, a mio parere, un succo altrettanto depurativo. Aiuta a purificare il corpo, liberandolo dalle tossine in eccesso.

Fegato, stomaco, reni e pelle, una volta depurati dal carico di scorie, riprenderanno a pieno regime le loro funzioni. L’eliminazione delle tossine serve anche ad attivare il metabolismo bloccato, favorendo la perdita di peso.

Il succo ha un importante effetto lenitivo sull’apparato digerente. In particolare, sfiamma la mucosa dello stomaco e favorisce l’attività intestinale.

Le mucillagini (che contribuiscono a migliorare l’intero processo digestivo) e l’acemannano, (un mucopolisaccaride che cura l’infiammazione e favorisce la cicatrizzazione della mucosa) svolgono un’azione benefica per lo stomaco, proteggendolo dagli attacchi acidi.

Queste proprietà rendono il succo di Aloe un importante alleato contro la gastrite e la colite ulcerosa.

I benefici dell’Aloe si riflettono sulla bellezza della pelle e dei capelli. Le tossine che accumuliamo nel corpo rendono la pelle opaca e impura. Eliminando queste scorie, il succo di Aloe rende la nostra pelle e la nostra chioma splendenti.

Infine, le proprietà anti-batteriche della pianta contribuiscono al benessere uro-genitale, aiutando a prevenire infezioni e cistiti.

In generale, le vitamine e i minerali contenuti nel succo aiutano a rinforzare il sistema immunitario aiutandolo a contrastare i malanni di stagione.

Il succo di Aloe fa dimagrire?

Il succo di Aloe è la bevanda perfetta da sorseggiare durante una dieta dimagrante.

Oltre a sbloccare il metabolismo, contrasta la ritenzione idrica e regala un piacevole senso di sazietà.

Gli enzimi presenti in questo succo promuovono la digestione e il transito intestinale. Questo vi aiuterà a ottenere una pancia piatta.

Dove si compra?

Potete trovare il succo di Aloe in diversi punti vendita. Ecco l’elenco:

  • farmacie
  • erboristerie
  • negozi di prodotti naturali
  • supermercati (solo quelli ben forniti)
  • Amazon

Come assumere correttamente il succo di Aloe Vera?

La dose consigliata va da un minimo di 50 ml ad un massimo di 100 ml al giorno. Quasi tutti i produttori di succo di Aloe Vera indicano una dose giornaliera di 50 ml.

Dopo l’apertura, la bevanda va tenuta in frigo e conservata per il periodo indicato sulla confezione (generalmente 15-30 giorni).

Il succo di Aloe fatto in casa, invece, va incontro a ossidazione a contatto con l’aria, pertanto va consumato fresco o conservato in un barattolo di vetro fino ad un massimo di due settimane.

Per approfondire leggi Aloe Vera da bere: per quanto tempo assumerla?

Controindicazioni e possibili effetti collaterali

L’aloina è una sostanza contenuta naturalmente nella pianta di Aloe (collocata tra il gel e la foglia) e funge da strumento di difesa dagli attacchi esterni.

Questa sostanza ha un forte potere lassativo e il suo uso prolungato provoca infiammazioni intestinali. I suoi effetti compaiono 6-8 ore dopo l’assunzione e comprendono diarrea, contrazioni muscolari e mal di stomaco.

Recentemente gli integratori lassativi che contengono composti antrachinonici come l’aloina sono stati banditi in Europa per il rischio di cancro.

Fortunatamente, quindi, i succhi di Aloe Vera attualmente in commercio sono privi di aloina.

Questi prodotti contengono esclusivamente la mucillagine presente nel filetto interno delle foglie. Per questo motivo, possiamo dire che l’Aloe da bere fa bene e non comporta rischi.

Effetti collaterali potrebbero derivare da altre sostanze presenti all’interno del succo di Aloe, come eventuali conservanti chimici.

Consiglio sempre di scegliere integratori 100% naturali, che utilizzano piante coltivate senza pesticidi e senza il rischio di contaminazione OGM.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *