migliori tutori per alluce valgo

I tutori per alluce valgo sono dispositivi progettati per correggere la deformità del primo dito del piede e alleviare il dolore. Funzionano? Quali sono i migliori? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Chi soffre di alluce valgo sa bene quanto può essere doloroso indossare le scarpe, stare in piedi e camminare con questa patologia del piede.

In caso di deformazione lieve o moderata, è possibile attenuare i fastidi con l’aiuto di un tutore per alluce valgo, un dispositivo progettato per ridurre il dolore e prevenire il progredire della patologia.

L’alluce valgo è una deviazione dell’alluce verso le altre dita del piede. Per essere definito tale, questa deviazione deve essere maggiore di 20 gradi rispetto alla normale collocazione del dito.

La fascia di popolazione più colpita sono le donne. Le cause comprendono diversi fattori, come la genetica, l’età, l’obesità, i piedi piatti, l’instabilità dell’arco plantare e l’abitudine di indossare a lungo scarpe strette o i tacchi alti, che costringono l’alluce a rimanere in una posizione innaturale.

I sintomi dell’alluce valgo comprendono dolore, arrossamento, borsite, gonfiore, rigidità, difficoltà a camminare.

In questo articolo, vedremo a cosa servono i tutori per alluce valgo, se sono davvero efficaci, quali sono i migliori prodotti in commercio (che possono essere acquistati in farmacia e su Amazon), come si utilizzano e se ci sono valide alternative.

Cosa sono e a cosa servono i tutori per alluce valgo?

tutori per alluce a cipolla

Un tutore per alluce valgo è un dispositivo ortopedico progettato per stabilizzare l’alluce e limitare la sua deviazione verso l’esterno.

Esistono diversi modelli in commercio, ma tutti hanno alcune caratteristiche in comune: sono costituiti da materiale morbido e flessibile, come neoprene, silicone, softgel o tessuto elastico, con un supporto rigido o semi-rigido che si posiziona lungo il lato interno del piede.

Mantenendo l’alluce nella posizione corretta, i tutori per alluce valgo riducono la pressione e l’attrito sulla parte esterna del piede, prevenendo la formazione di calli e vesciche, e contribuendo ad alleviare il dolore causato dalla deformazione.

Un’altra funzione di questi dispositivi è quella di limitare la progressione della deformità, impedendo l’aggravamento della “cipolla“, il rigonfiamento laterale alla base del primo metatarso.

Inoltre, consentono al paziente di camminare e svolgere le normali attività quotidiane senza disagi e dolori intensi.

Tipologie di tutori per alluce valgo: notturno, diurno e separatore

E’ possibile scegliere tra diverse tipologie di tutore, anche se le opzioni più comuni sono tre:

  1. Tutori per alluce valgo notturni: sono dispositivi da inserire la sera, prima di andare a dormire. Sono progettati per mantenere l’alluce nella posizione corretta per tutta la notte, riducendo la pressione sulla parte esterna del piede.
  2. Tutori per alluce valgo diurni: sono correttori da indossare durante il giorno, e si adattano facilmente alle scarpe chiuse. Sono più discreti rispetto ai tutori notturni e consentono di svolgere le attività quotidiane senza problemi.
  3. Separatori: chiamati anche distanziatori o divaricatori, questi dispositivi si posizionano tra il primo e il secondo dito del piede, e aiutano a mantenere l’alluce in posizione corretta. Alcuni modelli possono essere inseriti in tutte e cinque le dita, per correggere le cosiddette “dita a martello”.

I tutori per alluce valgo funzionano davvero?

tutore alluce valgo funziona

I tutori per alluce valgo sono una terapia conservativa, e funzionano solo in presenza di un alluce valgo di moderata entità.

In questi casi, possono offrire un sollievo significativo dal dolore e prevenire il peggioramento della condizione.

In caso di alluce valgo grave, sarà necessario prenotare una visita dall’ortopedico o dal podologo per valutare la necessità di un intervento chirurgico.

E’ importante ricordare che i tutori non possono correggere completamente l’alluce valgo, ma solo fornire un sollievo temporaneo e prevenire l’aggravamento della condizione.

L’efficacia dei correttori per alluce valgo dipende da vari fattori, come la costanza con cui si indossano, la corretta misura del dispositivo e il modello prescelto.

E’ possibile ottenere risultati migliori combinando l’uso del tutore ad altri trattamenti, come la fisioterapia e l’uso di plantari ortopedici.

Come scegliere un tutore per alluce valgo efficace

Per aiutarti nella scelta del tutore per alluce valgo più adatto alle tue esigenze, elenchiamo una serie di fattori da considerare.

Tipologia di tutore

Come abbiamo visto, esistono diverse categorie di correttore per alluce valgo.

Quello diurno è flessibile perché deve permettere al piede di muoversi all’interno della scarpa.

Il tutore per alluce valgo notturno, invece, è più rigido perché ha il compito di mantenere ferme e allineate le dita.

Chiedi al medico quale è più idoneo per te: spesso viene consigliata una terapia combinata che prevede l’uso del correttore per alluce valgo notturno durante le ore di sonno, e di quello diurno per alcune ore al giorno.

Regolabilità

Quasi tutti i modelli sono dotati di una fascia regolabile, che ha la funzione di adattare il tutore al piede.

Per precauzione, controlla che il modello che hai scelto ne sia provvisto, o chiedi al farmacista un prodotto con queste caratteristiche.

Taglia

Scegli un dispositivo che sia della taglia e della forma giusta per il tuo piede.

Se il tutore è troppo stretto, può causare dolore e irritazione. Se è troppo largo, potrebbe risultare del tutto inefficace.

Materiali

I tutori per alluce valgo sono disponibili in una varietà di materiali, tra cui silicone, schiuma, gel e tessuto.

I modelli in silicone sono generalmente più confortevoli e durano più a lungo, mentre i modelli in schiuma sono meno costosi, più comodi e più facili da indossare.

I materiali utilizzati nei migliori tutori per alluce valgo sono ipoallergici, sicuri e non presentano controindicazioni. Inoltre consentono una facile pulizia, basta lavarli con un po’ d’acqua e sapone

Rapporto qualità/prezzo

I prezzi variano dai 5 € ai 35 €, a seconda del modello, del materiale e del marchio.

I tutori per alluce valgo più semplici sono abbastanza economici, mentre quelli dotati di stecche possono costare di più.

Recensioni

Prima di acquistare il correttore per alluce valgo prescelto, è fondamentale leggere le recensioni degli utenti.

In questo modo, sarà possibile capire i vantaggi e gli svantaggi del prodotto, le possibili controindicazioni, la durata e la qualità reale dei materiali.

Classifica dei 5 migliori tutori per alluce valgo

Iniziamo la nostra top 5 dei migliori tutori per alluce valgo dalla quinta posizione, per progredire verso il primo in classifica.

I modelli che abbiamo scelto supportano il piede senza arrecare fastidi, esercitando la giusta pressione nei punti focali.

In questo modo, si potrà ottenere una correzione graduale dell’arto storto, e un sollievo dal dolore e dal bruciore.

6. YogaMedic – il miglior divaricatore per alluce valgo economico

yogamedic tutore alluce valgo

YogaMedic è il tutore alluce valgo più popolare tra i modelli economici. Funziona coprendo la cipolla e lo spazio tra il primo e il secondo dito del piede. In questo modo, protegge la zona infiammata da sfregamenti e dolorose pressioni.

Ogni confezione contiene 3 paia di tutori taglia unica, che si adattano perfettamente a qualsiasi forma e misura del piede. Essendo interamente costituiti da silicone, questi separadita risultano molto morbidi e non creano fastidi.

Dopo ogni uso, possono essere lavati con acqua e sapone. Li consigliamo a chi vuole un buon prodotto spendendo meno di 10 €!

YogaMedic divaricatore dita – prezzo 9,99 €

5. Scholl separadita protettivo in gel – il più discreto!

tutore alluce valgo scholl

Scholl è una nota marca di prodotti per la salute e il benessere dei piedi.

Il tutore per alluce valgo Scholl è un separadita realizzato in morbido gel, che aiuta ad evitare lo sfregamento e l’accavallamento delle dita dei piedi.

E’ pensato per ridurre il dolore e migliorare la stabilità durante le attività quotidiane. Morbido e flessibile, va indossato tra l’alluce e il secondo dito, e si adatta a qualsiasi forma del piede.

Uno dei punti di forza di questo tutore è la sua discrezione: essendo costituito da softgel trasparente, può essere indossato con tutte le calzature, anche con i saldali.

Le recensioni sono ottime: i clienti hanno apprezzato soprattutto la sua comodità e la facilità di lavaggio.

Tutore per alluce valgo Scholl – prezzo 12,70 € (in offerta su Amazon a 8 €)

4. Epitact Pharma Ortesi Correttiva – il più grande e protettivo

correttore alluce valgo diurno

Un tutore per alluce valgo diurno, realizzato in morbido tessuto flessibile, da utilizzare durante il giorno con qualsiasi tipo di scarpa (se lo indossi con i sandali, però, tieni presente che si vede).

E’ consigliato a chi desidera un tutore di grandi dimensioni per raddrizzare il primo dito del piede e supportare l’arto durante la camminata, evitando attriti sulla pelle che portano alla formazione di vesciche.

Oltre a ridurre il dolore, esercita una pressione che aiuta a prevenire l’aggravamento della deformazione.

Le modalità di pulizia sono molto semplici: basta lavarlo a mano con acqua tiepida e sapone, e lasciarlo asciugare steso all’aria.

L’uso costante di questo tutore per alluce valgo aiuta a correggere la deformità e a ridurre l’infiammazione.

Tuttavia, non a tutti piace il suo design a fascia, anche se è proprio questo che lo rende così comodo.

Epitact Pharma Ortesi Correttiva per Alluce – prezzo 38,15 € (in offerta su Amazon a 27,11 €)

3. Yosoo Health Gear – il miglior tutore per alluce valgo notturno

tutore alluce valgo notturno

Questo correttore dotato di stecca in alluminio è il migliore per supportare il piede durante la notte. La sua struttura, in combinazione con il materiale morbido e traspirante, offre una leggera pressione che mantiene dritte e immobili le dita dei piedi mentre dormiamo.

In questo modo, Yosoo Health Gear riduce il dolore e riallinea gradualmente l’alluce.

Nella confezione, troverai anche due comodi cuscinetti in softgel da usare con il tutore o separatamente, progettati per alleviare le borsiti e supportare i piedi piatti.

Il tutore notturno per alluce valgo Yosoo Health Gear si adatta a quasi tutte le dimensioni del piede (35-44).

E’ dotato di chiusure a strappo sul tallone e sulle dita, che consentono al piede di non scivolare all’interno del correttore, ma, allo stesso tempo, permettono alle dita di muoversi in modo naturale.

Per lavarlo, basta seguire le istruzioni riportate nel foglietto illustrativo. Molti utenti sottolineano che, se lavato come indicato dal produttore, il tutore rimane in perfette condizioni a lungo.

Yosoo Health Gear tutore notturno per alluce valgo – prezzo 29,46 €

2. Distanfix – ideale per alluce valgo e dita a martello

distanziatore per alluce valgo e dita a martello

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE COMPLETA DI DISTANFIX

Distanfix è un tutore per alluce valgo e dita a martello che aiuta a tenere separate le dita dei piedi, riducendo il fastidio ed evitando possibili sfregamenti.

E’ il dispositivo ideale per chi cerca un distanziamento confortevole di tutte le dita.

A differenza degli altri modelli, infatti, va inserito in tutte le dita del piede, così da alleviare il disagio e riallineare le dita a martello.

E’ realizzato in morbido silicone ipoallergico, ed è così discreto che può essere indossato anche con le scarpe estive.

Questo tutore per alluce valgo è il più efficace per prevenire la formazione di vesciche e calli sul tarso e sul metatarso.

Distanfix – prezzo scontato sul sito ufficiale 35,99 € (2 pezzi)

1. Alluvalg – il miglior tutore per alluce valgo in assoluto

miglior tutore per alluce valgo

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE COMPLETA DI ALLUVALG

Progettato in morbido silicone prestampato, Alluvalg è il tutore per alluce valgo che ci convince di più.

  • E’ risultato essere il più comodo, grazie alla morbidezza del materiale
  • E’ il più resistente: può durare anche molti anni, a seconda dell’utilizzo che ne facciamo
  • Rispetto agli altri modelli, non fa sudare la pelle

Permette di ottenere un miglioramento estetico e funzionale del piede dopo appena 3 mesi di utilizzo.

Il fissatore da cui è composto esercita una leggera ma efficace pressione che aiuta a mantenere il primo dito del piede nella sua naturale posizione.

Il risultato è un graduale riallineamento delle dita e una significativa riduzione dell’infiammazione.

Inoltre, aiuta a correggere la postura, che spesso è compromessa a causa della deformazione del piede.

Alluvalg va indossato di giorno, e si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di scarpa.

E’ ipoallergico e traspirante, può essere indossato con qualsiasi scarpa ed evita la frizione tra le dita, con conseguente formazione di dolorose vesciche.

Alluvalg – prezzo scontato sul sito ufficiale 35,99 €

Come indossare il tutore per alluce valgo

La maggior parte dei correttori per alluce valgo sul mercato sono molto semplici da indossare. Ecco la procedura da seguire:

  1. Lava il piede con un sapone delicato e asciugalo bene
  2. Posiziona il tutore in modo che la parte rigida o semi-rigida sia sul lato interno del piede, e la parte morbida si trovi sulla parte superiore.
  3. Assicurati che il dispositivo sia ben posizionato sull’alluce e che si adatti comodamente al piede.
  4. Fissa il tutore utilizzando le chiusure o le cinghie in dotazione, assicurandoti che sia sicuro, ma non così stretto da causare disagio..

Il tutore notturno per alluce valgo può essere indossato per tutta la notte.

Per quanto riguarda i tutori diurni, da usare con le scarpe, in genere si consiglia un utilizzo fino a 6-8 ore.

Siccome la tempistica per l’uso può variare da prodotto a prodotto, e anche in base all’avanzamento della deformazione, è importante seguire le istruzioni del proprio medico e quelle indicate nel foglietto illustrativo.

Come curare l’alluce valgo: alternative al tutore

Il tutore per alluce valgo non è l’unica opzione disponibile per trattare questa patologia.

Nei casi più lievi sarà sufficiente ricorrere ad alcuni rimedi naturali; tuttavia, con il progredire della malattia, potrebbe essere necessario rivolgersi ad un medico per stabilire eventuali trattamenti o interventi chirurgici.

Rimedi naturali

Ecco alcuni rimedi da usare in concomitanza o in alternativa al tutore, con il fine di correggere l’alluce valgo in modo naturale:

  • Calzature: l’uso di scarpe a punta stretta o di tacchi alti può esacerbare l’alluce valgo. Si consiglia di scegliere calzature più ampie e confortevoli, a punta larga.
  • Solette e plantari: questi dispositivi possono aiutare a distribuire meglio il peso corporeo e ridurre la pressione sull’alluce.
  • Fisioterapia: esistono esercizi specifici per rafforzare i muscoli del piede e migliorare la stabilità articolare, da eseguire con l’ausilio di un fisioterapista.
  • Applicazione di ghiaccio: l’effetto freddo può contribuire a sgonfiare la zona infiammata e ridurre il dolore.

Trattamenti medici

In caso di dolore e forte infiammazione, il medico di famiglia, il podologo o l’ortopedico potrebbero consigliare di intraprendere una terapia farmacologica a base di:

  • Antinfiammatori non steroidei (FANS): da assumere sotto controllo medico, possono alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione associata all’alluce valgo.
  • Iniezioni di corticosteroidi: in alcuni casi, il medico potrebbe somministrare iniezioni di corticosteroidi per sfiammare l’area colpita.

Interventi chirurgici

Quando il tutore per alluce valgo e le altre terapie conservative falliscono, può essere necessario ricorrere ad interventi più invasivi, come:

  • Osteotomia: questa procedura chirurgica comporta il taglio e il riposizionamento dell’osso dell’alluce. Generalmente, viene considerata quando il trattamento conservativo risulta inefficace.
  • Artrodesi: prevede la fusione delle articolazioni dell’alluce. È solitamente riservata ai casi gravi.
  • Rimozione della borsite: la borsite associata all’alluce valgo può essere rimossa chirurgicamente per alleviare il dolore e migliorare la funzione del piede.
  • Chirurgia mini-invasiva: le tecniche chirurgiche mini-invasive, come la chirurgia percutanea o la tecnica di Austin-Chevron, cercano di correggere l’alluce valgo con incisioni più piccole e tempi di recupero più brevi rispetto agli interventi tradizionali.

Prima di intraprendere qualsiasi trattamento, è importante consultare un medico specializzato in ortopedia o podologia per una valutazione completa del tuo caso. Il trattamento scelto dipenderà dalla gravità della condizione, dai sintomi e dalle tue preferenze.

FAQ

  1. Cos’è un tutore per alluce valgo e come funziona?

    Un tutore per l’alluce valgo è un dispositivo ortopedico progettato per correggere o ridurre la deformità del primo dito del piede. Funziona applicando una leggera pressione sull’alluce e sulla zona circostante per promuovere il corretto allineamento delle dita del piede e alleviare il dolore.

  2. Chi dovrebbe considerare l’uso di un tutore per alluce valgo?

    I tutori per alluce valgo sono ideali per coloro che vogliono ridurre il dolore e prevenire l’aggravamento della deviazione. Sono spesso raccomandati alle persone con deformità lievi o moderate dell’alluce.

  3. Ci sono diversi tipi di tutori per alluce valgo?

    Sì, ci sono vari tipi di correttori disponibili. I tutori notturni vanno indossati durante il sonno per allineare l’alluce. I tutori diurni possono essere usati anche con le scarpe per fornire supporto durante le attività quotidiane.

  4. Quali sono i vantaggi di utilizzare un tutore per alluce valgo?

    I tutori per l’alluce valgo possono aiutare a ridurre il dolore, migliorare la mobilità e prevenire ulteriori danni all’articolazione. Rappresentano una soluzione meno invasiva rispetto alla chirurgia.

  5. I tutori per l’alluce valgo sono efficaci per tutti?

    I risultati possono variare da persona a persona, ma i tutori tendono a funzionare meglio per chi ha deformità lievi o moderate dell’alluce. Nei casi più gravi, potrebbe essere necessario sottoporsi ad un intervento chirurgico.

  6. Quanto tempo è necessario indossare un tutore per vedere i risultati?

    Il tempo necessario per vedere i risultati dipende dalla gravità della deviazione e dalla costanza nell’uso del tutore. In genere, sono necessari alcuni mesi per notare un miglioramento significativo.

  7. Posso indossare il tutore per alluce valgo durante l’attività fisica?

    Alcuni correttori sono progettati per essere indossati all’interno delle scarpe e possono essere utilizzati anche durante l’attività fisica. A questo proposito, è importante verificare le raccomandazioni del produttore.

  8. Dove posso acquistare un tutore per l’alluce valgo?

    I tutori per l’alluce valgo sono disponibili nelle farmacie, nei negozi di ortopedia e in alcuni e-commerce, come Amazon. Non è necessaria la prescrizione medica; tuttavia, prima di acquistare, è consigliabile consultare un ortopedico o un podologo per ottenere consigli personalizzati.

  9. Ci sono effetti collaterali o controindicazioni nell’uso dei tutori per alluce valgo?

    In genere, i tutori sono sicuri da utilizzare. Tuttavia, è importante leggere il foglietto illustrativo per assicurarsi che siano realizzati in materiale traspirante e ipoallergico.

  10. Quali altri trattamenti posso considerare insieme all’uso di un tutore per alluce valgo?

    Alcuni trattamenti complementari includono cambiamenti nella tipologia di calzature utilizzate, esercizi di stretching e forza per i muscoli del piede, l’uso di plantari ortopedici e l’applicazione del ghiaccio.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *